Vai alla home di Parks.it

Attività e sicurezza in mare: il Parco Nazionale delle Cinque Terre incontra la Capitaneria di Porto di Levanto

(Manarola - Sede -, 13 Ago 18) Nei giorni scorsi a Levanto il Direttore del Parco Nazionale delle Cinque Terre Ing. Patrizio Scarpellini ha incontrato il Maresciallo Sergio Petruzzello, Comandante Ufficio locale marittimo di Levanto,esprimendo apprezzamento per l'attività di vigilanza svolta a tutela dell'Area Marina Protetta.

Il Direttore del Parco Nazionale ha ribadito la necessità di cooperare per fornire un servizio sempre più rispondente alle esigenze di tutti i fruitori del mare soprattutto in un periodo come questo in cui, lungo la fascia costiera del Parco Nazionale e all'interno dell'Area Marina Protetta, la presenza di turisti e residenti aumenta notevolmente. 

Le ferie agostane rendono, infatti, ancora più pressante la necessità di un monitoraggio serrato. L'Ente Parco e la Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, secondo un piano consolidato da anni, garantiscono la sicurezza in mare dei bagnanti, attuano un sistema di controllo, in particolare nei confronti dei diportisti, nonché tutela dell'ambiente marino.

E' noto, infatti, che l'inosservanza delle più elementari norme di sicurezza e l'imprudenza in mare sono spesso causa di incidenti con gravi conseguenze per le persone e spesso anche per l'ambiente. 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre