Vai alla home di Parks.it

Marchio di Qualità 2.0 - CETS fase II: conclusi gli audit esterni

12 le imprese turistiche delle Cinque Terre che dal 6 al 9 agosto hanno sostenuto gli audit esterni con il certificatore di FEDERPARCHI, previsti dal Sistema di adesione al Marchio di Qualità Ambientale 2.0 – CETS Fase II.

(Manarola - Sede Parco Cinque Terre, 12 Ago 19) Anche quest'anno si sono svolti gli audit nelle strutture ricettive candidate alla certificazione nell'ambito della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle aree protette, Fase II.

Il certificatore inviato da Federparchi - coadiuvato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre e dai certificatori del CEA, che nei mesi passati hanno assistito e coordinato gli sforzi degli operatori per prepararsi al controllo - si è recato nelle imprese candidate al fine di verificare il possesso degli elevati standard di tutela ambientale e sostenibilità previsti dal Sistema di Adesione al Marchio di Qualità Ambientale 2.0 - CETS fase II del Parco Nazionale Area Marina Protetta delle Cinque Terre | Imprese turistiche locali (MQA 2.0 - CETS Fase II).

Oltre al controllo dei requisiti richiesti, le visite nelle strutture ricettive delle Cinque Terre, condotte da Valerio Palasciano, referente CETS del Parco Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo, hanno avuto lo scopo di far emergere il vero rapporto che i gestori instaurano con gli ospiti, indispensabile a far comprendere le caratteristiche uniche del territorio e del suo patrimonio ambientale e culturale.

I verbali delle candidature, realizzati nel corso degli audit, saranno valutati da Federparchi dando cosi corso alle fasi conclusive del sistema di adesione per l'ottenimento del Marchio.

Il Marchio di Qualità 2.0 - CETS Fase II rappresenta un sistema unico di certificazione ambientale delle imprese del territorio, risultato di una sintesi fra la metodologia proposta da Federparchi nella seconda fase della Carta Europea ed il Marchio di Qualità Ambientale già implementato dal Parco.
Tale sistema è stato adottato dall'Ente con  PDF Deliberazione di Giunta Esecutiva n.14 del 26.02.2018.

Si tratta di un marchio distintivo assegnato dal Parco alle imprese turistiche delle Cinque Terre che si sono impegnate in un percorso volontario di qualità, rispetto dell'ambiente e valorizzazione della cultura e dell'identità locale secondo la strategia indicata dalla Federazione EUROPARC nella Carta Europea per il Turismo Sostenibile, riconoscimento ottenuto dall'Area Protetta nel 2015 nel corso della prima fase di attuazione.

Il Marchio di Qualità 2.0 - CETS Fase II è esclusivamente riconosciuto alle attività turistico-ricettive ubicate nel territorio del Parco.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre