Vai alla home di Parks.it

L'Eco arte approda al Castello San Giorgio

(Manarola , 18 Ago 19) Giovedì 22 agosto alle ore 21, all'interno della rassegna "Notti al Castello", nello spettacolare scenario della Terrazza del Castello di San Giorgio, Maria Capellini illustrerà i contenuti dell'indirizzo artistico che viene definito come Eco-arte e il percorso personale che ha portato alla realizzazione delle opere tuttora in esposizione presso il Museo etnografico Giovanni Podenzana della Spezia nella mostra "I Colori di Gea" che rimarrà visitabile fino al 29 settembre con gli orari del Museo.                                                                                                                           

Questa recente tendenza artistica che vuole calarsi nella realtà quotidiana diventando strumento di impegno sociale ed etico a difesa e tutela dell'ambiente naturale pur conservando quelle connotazioni poetiche che sono tipiche di ogni forma artistica, non esita a diventare all'occorrenza arte di denuncia contro le storture del mondo contemporaneo preoccupato più del benessere immediato che non  dei danni che a lungo termine il sistema sta causando alla "nostra casa comune" ovvero il pianeta Terra così come  definito da papa Francesco. 

Maria Capellini, artista ecologicamente impegnata, con le sue opere si inserisce silenziosamente ma incisivamente in questo dibattito evidenziando con il solito garbo tematiche pressanti del momento storico che stiamo vivendo e dimostrandoci ancora una volta come Arte e Vita possano essere strettamente legati.  

Un'immagine di Maria Capellini, impegnata nella realizzazione dell'opera 'Sussuri di stelle' sul sentiero per Volastra
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre