Vai alla home di Parks.it

IL RUOLO DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA NELLA POLITICA AGRICOLA COMUNE POST 2020

(Bologna, 29 Ago 19) Sebbene la produzione biologica in Europa abbia acquisito maggiore importanza negli ultimi decenni, essa non è in grado di soddisfare la domanda dei consumatori. Gli agricoltori hanno bisogno di aiuto per passare dal convenzionale al biologico e per mantenere la produzione biologica di fronte alle pressioni che li inducono a tornare indietro.

La PAC offre alcune forme di sostegno, ma non sono sufficienti, con livelli di aiuto che variano da un Paese all'altro. La nuova Politica Agricola Comune, quindi, dovrebbe essere riorientata a favorire lo sviluppo dell'agricoltura biologica attraverso strategie nazionali che coprano l'intera filiera e creino le condizioni strutturali per l'espansione dell'offerta europea dei prodotti bio.

Bologna, sabato 7 settembre 2019 - h. 10.00-13.30

SANA – Salone Internazionale del Biologico e del Naturale
Sala Ronda - Centro Servizi Blocco C

Dott. Franco Ferroni

Responsabile Agricoltura & Biodiversità

Specialista Senior Area Conservazione

WWF Italia

Via Po 25/c

00198 ROMA

Email: f.ferroni@wwf.it

Cell. 329.8315744

Tel. Uff. 06.84497254

Telelavoro: 0733.694125

Skype: f.ferroni63

Segui le attività del WWF Italia sul sito: www.wwf.it

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre