Vai alla home di Parks.it

Un milione da investire sul territorio, entro fine anno.

Finanziamenti per progetti importanti, il 31 dicembre è la data ultima per formalizzare gli impegni di spesa.

(Sabaudia, 14 Nov 17) Circa un milione di euro da investire sul territorio del Parco Nazionale del Circeo entro la fine dell'anno, che derivano dal lavoro di analisi e indagine accurata che il direttore Paolo Cassola - in collaborazione con lo staff amministrativo e tecnico - ha effettuato in merito all'avanzo di gestione che si è andato ad accumulare negli anni passati.

La conclusione di questo percorso ha determinato la possibilità di "sbloccare" circa un milione di euro per reinvestirlo in attività rilevanti e necessarie: 

  • iniziative per il contrasto alla diffusione dello Xylosandrus (insetto che lo scorso anno ha causato l'imbrunimento del promontorio)
  • riqualificazione del territorio e del bosco (interventi sulla strada interrotta, in foresta e sui laghi)
  • superamento di "vecchie" criticità (sovrannumero di cinghiali e daini, sistemazione dei sentieri)
  • valorizzazione del territorio, dell'agricoltura e del patrimonio storico ed archeologico
  • promozione di progetti coerenti con la missione del Parco
  • borse di studio che aiutino la ricerca e lo sviluppo di progetti, anche socio-economici, per la sostenibilità dello sviluppo locale. 

Un insieme di progetti importanti che si scontra con la burocrazia, è necessario formalizzare gli impegni di spesa entro il 31 dicembre.


Allegati:
Sede Ente Parco nazionale del Circeo
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Circeo