Vai alla home di Parks.it

"Camminare la Campagna del Parco", terzo appuntamento

Sabato 13 ottobre “Taccuini di Viaggio” nel centro storico di San Felice Circeo

(Sabaudia, 11 Ott 18) Dopo il successo di partecipazione dei primi eventi di settembre in calendario, "Camminare la campagna del Parco" continua ad ottobre con il terzo appuntamento del nuovo ciclo di itinerari letterari ed  enogastronomici, di turismo sostenibile nel Parco Nazionale del Circeo e dintorni voluto dall'Ente Parco Nazionale del Circeo e curato dalla coop Il Sentiero, con la collaborazione di Slow Food Latina.

Con "I Taccuini di Viaggio" si offre nell'edizione di quest'anno una novità assoluta per il nostro territorio. Un originale programma di visita letteraria/laboratorio di disegno per vivere e conoscere il nostro territorio.

 "Turismo sostenibile e destagionalizzazione sono priorità per l'Ente Parco. - ha dichiarato il direttore del Parco Paolo Cassola – Siamo felici del successo che sta registrando "Camminare la Campagna del Parco', le cui iniziative mirano a far conoscere e a promuovere il prezioso patrimonio naturalistico, architettonico e storico dell'area protetta in una forma originale anche attraverso la cultura, l'arte e l'enogastronomia. E' stato appositamente scelto un periodo turistico "fuori stagione" per ampliare, diversificare e qualificare la fruizione del territorio nei mesi autunnali e invernali caratterizzati da bellezze e peculiarità uniche, che meritano di essere vissute.".

_______________________________________________________________________________________

Sabato 13 0ttobre 2018:

"Taccuini di Viaggio" nel centro storico di San Felice Circeo 

Disegnare e scrivere e nei luoghi d'autore 

Un viaggio/visita en plein air, nei luoghi dell'ispirazione letteraria e d'arte, che diviene occasione di esperienza pratica, di laboratorio di disegno e scrittura, per trascorrere il "tempo libero" cibandosi di emozioni paesaggistiche e sensoriali nel Parco Nazionale del Circeo.

Il viaggio è per tutti, neofiti che desiderano mettersi alla prova, in tecniche abbastanza accessibili, o per più esperti e appassionati delle materie che possono commisurarsi con dei maestri, "d'autore", e scambiare emozioni e idee con gli altri partecipanti.

Il ritmo slow di un piccolo gruppo itinerante armato di taccuino e colori, alla ricerca del genius loci.

————————————————————————————————-

PROGRAMMA:

Ore 10.00 appuntamento a San Felice Circeo, in piazza Lanzuisi di fronte la Proloco.

Inizio della Visita-laboratorio di disegno e scrittura per gruppi di max. 30 partecipanti, in compagnia di Guide Turistiche e ambientali e di Giancarlo Depetris (*) artista del disegno dal vero ed autore di "Carnet de voyage"(**), ovvero di "Taccuini di Viaggio",   per un esperienza pratica sul campo. Passeggeremo lungo le vie del Centro Storico di San Felice cogliendo nel nostro taccuino gli aspetti particolari del luogo raccontati dalla Guida e illustrati dall'artista che guiderà, chi vorrà, a farlo con le proprie mani. Portate quindi, sempre se volete, un Taccuino o dei fogli, una matita o acquerelli ecc.. . Ricordate anche uno sgabello… anche se potremo sfruttare scalini, panche ecc. della città. Insieme, in modo slow, passeremo del tempo in modo originale, in modo informale e conviviale, magari accompagnandoci con una gradevole Birra artigianale dedicata proprio alla Maga Circe e al Promontorio del Circeo, di un Birrificio locale.

 

Durata: 3,0 ore circa

 

(*)  Sono un disegnatore per passione, nato a Latina nel '70.  Ho iniziato ad esporre le mie opere in giro per l'Italia prima come incisore pirografo poi come carnettista. Questa passione del disegno dal vero mi ha portato fino in Francia, a Clermont Ferrand, dove nel 2016 sono stato selezionato a partecipare alla più importante mostra mondiale del carnet di viaggio. Nel 2015 ho pubblicato il mio primo libro "Venezia.Storie d'acqua" una raccolta di disegni sulla città lagunare, da anni meta di tanti viaggi sia per diletto sia per lavoro. (Giancarlo Depetris)

(**)  Il carnet di viaggio nasce dalle emozioni e dalle suggestioni nello scoprire i luoghi che si visitano. E' uno stretto legame tra l'arte di scrivere o raffigurare su un quaderno, un taccuino o un semplice foglio ciò che si osserva, immortalando al posto della macchina fotografica un paesaggio, un monumento o momenti di vita quotidiana. Non occorre andare a migliaia di km distanza, a volte, come nel mio caso, è un'emozione anche scoprire i luoghi del proprio territorio finora rimasti sconosciuti.

_______________________________________________________________

 

Si ricorda che essendo previsto un numero massimo di partecipanti si rende necessaria e OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE sul sito www.sentiero.eu . 

Nel sito è possibile leggere il programma completo di tutti gli eventi previsti fino al 28 dicembre.


Allegati:
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale del Circeo