Vai alla home di Parks.it

Al Parco del Circeo torna la mostra micologica

Domenica 17 novembre presso il Museo del Centro visitatori. Ingresso gratuito

(Sabaudia, 16 Nov 19)  

Un'intera mattinata dedicata ai funghi del Parco nazionale del Circeo. Torna, anche quest'anno, la mostra micologica allestita presso il Museo del Centro Visitatori del Parco in via Carlo Alberto 188 a Sabaudia (Latina) che vedrà esposti esemplari di numerose specie di funghi presenti nei vari ambienti del Parco. L'appuntamento è fissato per domenica 17 novembre, dalle ore 9,30 alle ore 13, con ingresso gratuito.

Durante la manifestazione, personale qualificato sarà a disposizione dei visitatori, esperti o semplici curiosi, per fornire informazioni relative al mondo di questi "strani" e utilissimi esseri dalle diverse dimensioni e forme e dai colori più disparati, che vivono un po' ovunque e da sempre sono oggetto di interesse e studio da parte dell'uomo, sia per motivi ecologici, economici che alimentari e scientifici. Gustosi o mortali, sempre funzionali per l'ambiente e per l'uomo e quindi da proteggere e tutelare.

Il Parco Nazionale del Circeo, in particolare con la sua Foresta protetta, cuore verde della Riserva della Biosfera dell'Unesco, è il luogo ideale per la crescita e sviluppo di questi esseri, che spesso vengono danneggiati o raccolti in maniera indiscriminata dai tanti frequentatori del bosco.

La mostra è realizzata nell'ambito del progetto triennale 2017-2020 di monitoraggio e censimento delle specie fungine presenti nel territorio del Parco, portato avanti in collaborazione con la storica e competente Associazione Micologica ed Ecologica Romana A.M.E.R. ONLUS ed al Raggruppamento dei carabinieri forestali per la biodiversità di Fogliano.

"Tale attività permette all'Ente - ha spiegato il direttore del Parco, Paolo Cassola - di conoscere sempre meglio il suo patrimonio comune, di capirne il ruolo ecologico, l'evoluzione e l'andamento nell'arco degli anni, al fine di tutelare e gestire al meglio i delicati ambienti naturali che compongono l'area protetta, promuovendo la conoscenza, la sensibilità e i comportamenti sostenibili da parte degli abitanti e dei frequentatori del Parco. Le prossime attività si concentreranno anche verso l'educazione dei giovani studenti".

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale del Circeo