Vai alla home di Parks.it

Scoperta la grotta di Ulisse al Circeo. Il mito diventa realtà

A seguire le tracce di Ulisse è stata l’équipe di ricercatori dell’associazione Sotteranei di Roma

(04 Ago 19) La provincia di Latina continua a stupire.

Tra miti, dei ed eroi ecco che viene alla luce la grotta in cui Ulisse, stando il dettagliato racconto di Omero, era attirato dalla maga circe durante il suo peregrinare.

A seguire le tracce di Ulisse è stata l'équipe di ricercatori dell'associazione Sotteranei di Roma.

Una grotta enorme appena esplorata ai piedi del promontorio, nei pressi di Torre Paola, coincide incredibilmente con quella descritta dal poeta greco.

"I riscontri sono molti. Si tratta di un argomento suggestivo, di una leggenda. Non c'è alcuna certezza matematica, ma appunto tante somiglianze", assicura Lorenzo Grassi, che dopo anni è riuscito a coronare il suo sogno di uno studio dettagliato di quei luoghi.

La spedizione ha raggiunto la grotta con la canoa, poi è salita con le corde sulla titanica parete.

"Siamo entrati in silenzio, mentre la cupola rocciosa si riempiva delle "grida" di migliaia di pipistrelli. In oltre un centinaio di metri – spiega il ricercatore Lorenzo Grassi – si passa dalla lucentezza del mare all'oscurità più profonda".


Scarica

Fonte: LQ Latina Quotidiano

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale del Circeo