Vai alla home di Parks.it

Stabilimento sequestrato, il padre del gestore ha minacciato i Forestali: preso

Attentato al Parco del Circeo

(25 Set 19)  

Nella mattinata i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Latina hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Latina nei confronti del soggetto ritenuto responsabile del tentativo di incendio ai danni dell'Ente Parco Nazionale del Circeo e di minaccia aggravata nei confronti del Comandante della Stazione Carabinieri "Parco" di Sabaudia. Si tratta di Giovanni Scavazza, padre del gestore di uno stabilimento balneare sequestrato quest'estate, autorizzato solo come noleggio lettini e ombrelloni dove invece erano presenti anche strutture di somministrazione di cibi e bevande. Il figlio resta indagato. Le indagini condotte dal comando provinciale dei Carabinieri avevano stretto il cerchio sin dalle prime battute sui titolari degli stabilimenti balneari del lungomare di Sabaudia, destinatari di provvedimenti e di sequestri nell'estate 2019. L'uomo, che si era costituito nei giorni scorsi, sembra che volesse lasciare il Paese e dunque i Carabinieri hanno proceduto all'arresto. Sembra che abbia agito perché credeva che ci fosse un accanimento nei confronti della sua famiglia.

 


Scarica

Fonte: www.ilcaffè.tv

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale del Circeo