Vai alla home di Parks.it

Proud to share. Documentario e spot sul Parco nazionale

(13 Ott 20) Il Parco Nazionale del Circeo ha deciso di continuare a lavorare sulla propria immagine e sulla promozione. La nuova idea per la quale di recente è stato effettuato un impegno di spesa di quindicimila euro (Iva esclusa) prevede fra le altre cose la realizzazione di un documentario della durata di 15 minuti e di uno spot sulla Riserva della Biosfera Mab Unesco. L'i m p r esa alla quale l'Ente ha affidato il compito dovrà occuparsi, però, pure dell'editing dei video del museo naturalistico del Parco nazionale del Circeo e del service video per i fini istituzionali dell'Ente (iniziative, rassegne, eventi). Nell'atto di affidamento si sottolinea che l'Ente Parco Nazionale del Circeo ha l'e s igenza «per i propri fini istituzionali di promozione, divulgazione ed educazione ambientale» di produrre il materiale video cui si faceva cenno in precedenza. Tramite trattativa diretta Mepa (il mercato elettronico della pubblica amministrazione), il Parco ha valutato positivamente l'offerta presentata da una ditta di Fiumicino, che – d icevamo – si è offerta di svolgere il compito a fronte di un compenso di quindicimila euro. Dal punto di vista finanziario, i costi verranno sostenuti con le voci di bilancio relative alle spese per i progetti Mab e le somme per investimenti Mab, «dato atto che i diritti sui video e documentari sono di proprietà dell'Ente». Il Parco, insomma, ha deciso di continuare a investire sull'immagine e sulla promozione del territorio dopo la recente esperienza con la Guida di Repubblica. Ora è il turno dello spot sul Mab e del documentario.l 


Scarica

Fonte: Latinaoggi.eu

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale del Circeo