Loading...
Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

www.dolomitipark.it

Rifugio 7° Alpini

Al cospetto della Schiara

A piedi         Elevato interesse: geologia 
  • Partenza: Case Bortot (694 m)
  • Arrivo: Rifugio 7° Alpini (1502 m)
  • Tempo di percorrenza: 3 ore (solo la salita)
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Dislivello: 800 m
  • Periodo consigliato: da giugno a settembre

Itinerario che conduce ai piedi della Schiara, massima elevazione del Parco con i suoi 2.565 metri di altezza, risalendo la ripida valle dell'Ardo.
Dal parcheggio di case Bortot si imbocca il sentiero CAI 501, che coincide con il tratto finale dell'Alta Via n. 1. Poco dopo la partenza si incontrano sulla destra le indicazioni per il percorso ad anello del Bus del Buson: un interessante itinerario didattico che permette di visitare uno spettacolare canyon fossile. Se si decide di visitare la forra occorre considerare un tempo di circa tre quarti d'ora e un dislivello aggiuntivo di circa 100 metri in discesa e altrettanti in salita; in caso contrario si procede sulla mulattiera principale, che scende sul torrente Ardo fino alla confluenza con il Rui Frèt in località Mariano (681 m). Da qui il sentiero ricomincia a salire ripidamente nel bosco. Più in quota il percorso attraversa più volte l'Ardo, costeggiando spettacolari cascatelle e forme di erosione create dall'acqua fino ad arrivare al tratto finale, denominato "il Calvario", che conduce al rifugio 7° Alpini.
Il rifugio è il punto di partenza per accedere alle spettacolari ed impegnative ferrate che percorrono la parete sud della Schiara.

Altre informazioni
Rifugio 7° Alpini
Rifugio 7° Alpini
 
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi