Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

www.dolomitipark.it

Calchère della Val Canzoi

Calchère della Val Canzoi
Calchère della Val Canzoi

Ubicazione: Val Canzoi - Comune di Cesiomaggiore (Bl).

Accesso: dalla Strada della Val Canzoi. Raggiunta la frazione di Soranzén, da Feltre o da Cesiomaggiore (strada provinciale Pedemontana n.12), seguendo le indicazioni, si percorre la strada della Val Canzoi che nel fondovalle offre diverse possibilità di parcheggio segnalate e varie opportunità per la visita alle calchère.

Contesto ambientale - Descrizione del sito: perpendicolare alla Valle del Piave, la Val Canzoi é visibile da buona parte della conca feltrina ed è uno degli accessi turistici privilegiati del Parco; molto frequentata, anche nel fondovalle specie nel periodo estivo, offre un ambiente particolarmente ricco di valenze naturalistiche (interesse geologico e vegetazionale) e storico antropiche. La valle è profondamente incisa e modellata dal corso del Torrente Caorame, ed é chiusa a nord dalla mole del Sass de Mura (2550 m) che le fa da naturale sfondo scenografico. L'articolata rete sentieristica che dalla valle si dipana permette, tra l'altro, di raggiungere il cuore delle Alpi Feltrine con i suoi santuari naturalistici. Compresa nei confini amministrativi del Comune di Cesiomaggiore, rientra parzialmente all'interno del Parco.
La Val di Canzoi é caratterizzata da una notevole concentrazione di singolari manufatti di origine proto-industriale: sono le tipiche calchère che, diffuse in tutto il territorio bellunese con forme più o meno rudimentali, erano destinate alla produzione di calce e in genere si trovavano presso i torrenti e le zone boscose. In Val Canzoi la qualità della pietra calcarea e l'abbondanza di legna da ardere favoriscono lo sviluppo di una vera e propria industria della calce che vedeva impegnata per alcuni mesi l'anno la popolazione locale.

Epoca di costruzione: ignota.

Caratterizzazioni architettoniche: piccole fornaci per la produzione della calce, con struttura circolare in pietra addossata al pendio. Elevato interesse storico - testimoniale.

Altre informazioni

Comune: Cesiomaggiore (BL)  Regione: Veneto


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi