Vai alla home di Parks.it

Da Rignano a Grotta Paglicci

Itinerario Eno-gastronomico

A piedi         Elevato interesse: panorama Elevato interesse: storia 
  • Tempo di percorrenza: Mezza giornata
  • Periodo consigliato: da gennaio a dicembre

Lungo le pendici meridionali del Gargano, in agro di Rignano Garganico, sotto la superficie di un gradone calcareo inciso da profondi solchi vallivi, si apre Grotta Paglicci. L'antichissimo insediamento, frequentato tra i 200.000 e 11.000 anni fa, costituisce una straordinaria testimonianza, non solo per la paleoantropologia, ma anche per la storia dell'arte. Le guide del Centro Studi Paglicci vi accompagneranno lungo il suggestivo percorso che conduce al giacimento, partendo dal centro abitato e seguendo il vallone Settepende. Da qui sarà possibile spaziare attraverso un paesaggio molto vario, che vede verso il basso le vaste distese del Tavoliere dominato in alto dai dirupi rocciosi tipici del versante meridionale del Promontorio.

Note Tecniche

  • Periodo: tutto l'anno
  • Equipaggiamento: abbigliamento sportivo, scarponcini da trekking, macchina fotografica e una buona riserva d'acqua.

Informazioni e prenotazioni:
Centro Studi Paglicci
Corso Giannone, 10 - 71010 Rignano Garganico (FG)
Tel. 0882/820044 - Cell. 340/3364762


 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale del Gargano