Vai alla home di Parks.it
 

Parco Nazionale Gran Paradiso: grande partecipazione del territorio nella progettazione degli eventi per il progetto "Parchi 2011"

(Torino, 03 Dic 10) Oltre settanta persone tra guide, guardaparco, operatori turistici del versante piemontese e valdostano del Parco Nazionale Gran Paradiso e alcuni membri della direzione nazionale di Lega Montagna UISP hanno partecipato mercoledì 1 dicembre al corso di formazione, organizzato dall'Ente Parco, dedicato alle attività legate al progetto "Parchi 2011" in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.

All'incontro hanno partecipato in qualità di relatori la responsabile del servizio turistico del Parco Cristina Del Corso, la referente del Servizio Aree Protette della Provincia di Torino Maria Carla Busca e gli storici ed esperti Luca Avataneo e Michele Vacchiano. Oltre alla presentazione del progetto, che coinvolge otto aree protette piemontesi e che è stato patrocinato dal Comitato Italia 150, durante il corso sono state raccontate la storia e le relazioni che uniscono i diversi territori dei parchi partner del progetto legato al tema dell'Unità d'Italia e sono stati sviluppati approfondimenti sulle figure di casa Savoia: la vita di corte, le cacce reali e le abitudini,  personaggi e aneddoti.

Nel pomeriggio, dopo la presentazione della pubblicazione "Nel regno dei parchi" destinata alle scuole elementari, i guardaparco e le guide coinvolte nella progettazione dei prossimi eventi previsti nelle valli del Parco per festeggiare il centocinquantenario dell'Unità d'Italia, hanno avuto modo di elaborare e condividere le proposte progettuali rivolte alle scuole e al grande pubblico.

Positivo il commento della responsabile del servizio turistico del Parco Cristina Del Corso: "Nonostante le condizioni meteorologiche avverse dovute all'intensa nevicata della notte precedente, il corso ha avuto successo a livello di partecipazione da parte delle guide e degli operatori turistici locali, un buon segnale sul fatto che il progetto Parchi 2011 ha destato interesse ed entusiasmo nelle valli del Parco".

Il logo del progetto
Il logo del progetto
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Gran Paradiso