Vai alla home di Parks.it
 

Il Parco Nazionale Gran Paradiso si classifica 2° alle "Olimpiadi dei guardaparco"

La squadra ottiene la medaglia d’argento al 16° trofeo Danilo Re che si è svolto in Slovenia

(Torino, 26 Gen 11)

Dal 20 al 23 gennaio si è tenuta a Bled in Slovenia la sedicesima edizione del Trofeo Danilo Re, quest'anno organizzata dal Parco Nazionale del Triglav. La squadra formata dai guardaparco del Gran Paradiso si è classificata seconda su quarantaquattro squadre provenienti dalle aree protette italiane, svizzere, austriache, slovene, tedesche, francesi e da quest'anno anche serbe e romene.

La competizione si è svolta nella splendida cornice offerta dal comprensorio sciistico del Vogel e ha visto la partecipazione di centosettantasei guardaparco che hanno gareggiato in squadre da quattro elementi per diverse specialità: scialpinismo, slalom gigante, sci di fondo e tiro con la carabina. Il team formato da Stefano Cerise, Alberto Peracino, Stefano Borney e Stefano Nicolussi si è aggiudicato il secondo posto con soli dieci punti di distacco dalla squadra del Parco Nazionale Svizzero, prima classificata, e posizionandosi davanti ai tedeschi del Parco Nazionale del Berchtesgaden.

Oltre alla squadra seconda classificata il Parco ha gareggiato con un secondo team misto, insieme ai cugini francesi del Parco della Vanoise, che ha ottenuto il sesto posto. Per la seconda volta infatti i due parchi si sono presentati insieme alla competizione, segnale concreto di un'effettiva collaborazione tra le due aree protette, gemellate dal 1972.

La manifestazione sportiva di livello internazionale, istituita in memoria di Danilo Re, guardaparco del Parco Regionale dell'Alta Valle Pesio scomparso in servizio nel 1995, oltre ad essere un momento conviviale e festoso a sottolineare la fratellanza, gli sforzi e gli obiettivi comuni di tutti coloro che lavorano con dedizione e passione nel mondo delle aree protette, è stata anche occasione per un incontro tematico dal titolo "Il lavoro dei guardiaparco - azioni concrete per l'applicazione della Convenzione delle Alpi", organizzato dal Parco Nazionale del Triglav e dal Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi. All'interno dell'incontro l'ispettore del servizio di sorveglianza del Parco Luigino Jocollè e Christian Neumüller, incaricato delle relazioni internazionali del Parco Nazionale della Vanoise, hanno presentato un documento comune sulla collaborazione tra i due parchi, sempre più uniti anche tra i propri dipendenti nel presentarsi come un'unica entità transnazionale.

La squadra premiata (Foto: Giovanni Bracotto)
La squadra premiata (Foto: Giovanni Bracotto)
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Gran Paradiso