Vai alla home di Parks.it
 

I guardaparco del Gran Paradiso sventano un furto in Val Soana

(Torino, 01 Feb 11) Domenica 30 gennaio i guardaparco del Gran Paradiso di servizio in Valle Soana hanno sventato un furto in località Picatti, nel comune di Valprato, dove tre malviventi avevano sfondato la porta di un casolare per derubarne il mobilio e gli scuri delle finestre interne.

Di ritorno dal proprio turno di sorveglianza un guardaparco ha individuato un'automobile, in un luogo isolato e poco frequentato nel periodo invernale, con una persona sospetta probabilmente rimasta a "fare da palo". Insospettito dai movimenti il guardaparco ha contattato un collega che è salito per verificare la situazione. I tre malviventi, accortisi di essere stati scoperti, hanno lasciato la refurtiva nella casa e sono scappati prima che i guardaparco potessero raggiungerli e fermarli. 

I guardaparco hanno contattato immediatamente i carabinieri di Pont Canavese, segnalando la targa dell'automezzo e il tentato furto; gli uomini dell'arma hanno quindi fermato a Cuorgnè l'auto, trovandoli in possesso di armi da taglio non regolamentari.

Ancora una volta i guardaparco si sono rivelati importanti anche per la sicurezza del territorio, oltre allo svolgimento delle attività di salvaguardia e a supporto della ricerca scientifica nell'area protetta.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Gran Paradiso