Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

www.gransassolagapark.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Cagnano Amiterno

…e l'Altopiano di Cascina

Descrizione e Cenni storici
Situato nella Alta Valle dell'Aterno, nella zona settentrionale-occidentale. del Parco. Comprende 13 località raggruppate in 4 frazioni, quali: San Giovanni, Cagnano, Termine e Fiugni. Ha un territorio molto ampio che vanta paesaggi naturali quasi incontaminati come la Piana di Cascina e località Santo Nunzio.
L'economia del comune si basa sulle attività artigianali e agricole, spesso a gestione familiare, ma il territorio possiede anche una fabbrica di cemento, nella zona di San Giovanni e San Pelino, che sfrutta la grande miniera di marna. In passato il paese è stato campo di battaglia degli scontri tra le famiglie aquilane dei Pretatti e dei Cafoneschi, e ha contribuito alla costruzione della città di L'Aquila. Nel 1703 fu colpito dal fortissimo terremoto che distrusse gran parte dell'Alto Aterno, causando numerose vittime e la perdita di gran parte del patrimonio edilizio storico. Tra i vicoli della suggestiva frazione di Termine, così chiamata perché ultimo avamposto del contado cagnanese prima della montagna, si nasconde la chiesa di Maria S.S. della Natività, una delle numerose parrocchie del territorio insieme a quella di San Sebastiano (1500) e a quella di San Cosma e Damiano.

Natura e Turismo
Altopiano di Cascina. E' un altopiano carsico, un paradiso d'altri tempi, esteso per circa 8 km in lunghezza e 4 km in larghezza e posto ad una quota di poco superiore ai 1000m lungo il versante settentrionale del gruppo montuoso di Monte Calvo e quello di Monte Giano. Località con vocazione al pascolo e alla coltivazione di legumi e patate, nonché luogo dall'interessante risvolto naturalistico con presenza di percorsi di trekking a piedi, a cavallo e in MTB. E' meta di appassionati della natura e del buon cibo casereccio sapientemente prodotto dagli agriturismi locali. Su una delle montagne che abbracciano la piana troviamo Fonte Calabrittu, fontana usata in passato come abbeveratoio per gli animali oggi è meta di escursioni, soprattutto di gruppi scout, per la sua posizione privilegiata su Cascina che dona la visione di un paesaggio affascinante. Vi si accede da L'Aquila attraverso Preturo o direttamente da Cagnano Amiterno attraverso Termine di Cagnano.

  • Abitanti: 1.505
  • Altitudine: 850 metri slm

Altre informazioni

Provincia: L'Aquila Regione: Abruzzo
Sito ufficiale: www.comunecagnanoamiterno.it

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga