Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

www.gransassolagapark.it

Festival del Turismo Sostenibile dal 7 al 9 Settembre a Isola del Gran Sasso

(Assergi, 04 Set 18) Si svolgerà sul Gran Sasso l'evento IT.A.CÀ, migranti e viaggiatori, il primo e unico Festival in Italia sul turismo responsabile, già premiato dall'Organizzazione Mondiale del turismo dell'ONU per l'eccellenza e l'innovazione nel turismo. Un Festival che invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni per lanciare un'idea di turismo più etico e rispettoso dell'ambiente e di chi ci vive.

Si parte il 7 Settembre presso il "Polo del Patrimonio Culturale" del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga di Isola del Gran Sasso (TE) con il Convegno:

"L'uomo e la montagna. Per un'antropologia del turismo nell'Appennino Abruzzese"

un momento di riflessione sulle specificità che si impongono nell'adottare forme e pratiche di valorizzazione turistica all'interno di un territorio fortemente contrassegnato dall'elemento montuoso e dal rapporto che l'uomo, nel tempo, ha costruito con esso, dalle fasi della sua prima antropizzazione ai fenomeni di spopolamento causati dai tragici eventi calamitosi degli ultimi anni.

La responsabilità del turismo assume in questi contesti, la forma di un'importante bussola di orientamento per guidare l'uomo verso un rapporto più autentico e sostenibile con il territorio che abita o attraversa, sia pur temporaneamente. Partendo dalla conoscenza critica del contesto socio culturale entro il quale, questo rapporto, si è sviluppato.

Il convegno si rivolge a cittadini, amministratori e operatori di settore, ed ha lo scopo di fornire un vademecum ragionato sullo sviluppo responsabile del distretto turistico della Valle Siciliana e più in generale dell'Appennino Abruzzese.

Al convegno, che sarà aperto dai saluti del Sindaco di Isola del Gran Sasso d'Italia, Roberto Di Marco, interverranno:

  • Silvio di Eleonora (storico e ricercatore), La conoscenza storica e antropologica del territorio della montagna Teramana;
  • Tommaso Navarra (Presidente Ente Parco del Gran Sasso e Monti della Laga), Il ruolo dei Parchi nelle aree protette e la Carta Europea del Turismo Sostenibile;
  • Gaetano Falcone (Presidente comitato regionale CAI Abruzzo), Ripartire dai sentieri. La rete sentieristica delle zone montane e pedemontane del cratere sismico;
  • Alejandra Meda (ONTAM – Operatore Nazionale Tutela Ambiente Montano, CAI Abruzzo), Paesaggi culturali dell'appennino abruzzese: tra conservazione e valorizzazione;
  • Giovanni Berardi (Ass. Salam ONG), Territorio, turismo, migrazioni e cittadinanza universale.

Dichiara il Presidente del Parco Tommaso Navarra:  "Il territorio eccezionale che costituisce insieme alla comunità identitaria che lo abita il valore irripetibile e straordinario che abbiamo l'onore di conservare e di sviluppare, imponeva e impone un'attenta verifica delle iniziative da svolgere per la promozione e lo sviluppo, anche culturale delle nostre comunità. Questa iniziativa corrisponde esattamente alle linee di indirizzo proprie dell'Ente e per questo abbiamo aperto le porte del Parco e del Polo Culturale di Isola del Gran Sasso ponendo al cento dell'analisi la funzione propulsiva idoneamente ancora svolta dalle aree naturali protette."

IL PROGRAMMA (Clicca qui)

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga