Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

www.gransassolagapark.it
Mappa interattiva
Come dovreste comportarvi in caso di ritrovamento di cuccioli di animali selvatici

Protocollo d’intesa tra Ente Parco e Associazione "NO LIMITS BIKE"

(Assergi, 10 Mar 21) Il Parco e l'Associazione Sportiva Dilettantistica NO LIMITS BIKE firmano il  protocollo d'intesa per la promozione dello sport inclusivo all'interno del territorio dell'Area Protetta.

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l'Associazione Sportiva Dilettantistica NO LIMITS BIKE hanno siglato un protocollo d'intesa per sviluppare e promuovere azioni a supporto all'attività di promozione delle progettualità volte al raggiungimento di un modello di vita attiva attraverso lo sport inclusivo, aiutando e coinvolgendo persone che hanno disabilità fisiche di vario genere nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

L'associazione NO LIMITS BIKE svolge l'attività nel settore dello sport dilettantistico nell'ambito del territorio aquilano con finalità di solidarietà sociale. In particolare, si occupa di sostenere e accompagnare percorsi di avviamento allo sport dedicati a persone con disabilità con l'obiettivo del raggiungimento di un preciso modello di vita che, attraverso lo sport, la valorizzazione del territorio e la riscoperta della natura, coinvolga e supporti a più livelli soggetti con disabilità e particolari gruppi di persone.

"Abbiamo fortemente voluto strutturare una  sinergia tra L'associazione NO LIMITS BIKE e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga" – dichiara il Presidente del Parco Avv. Tommaso Navarra – "quale concreto contributo ai bisogni di promozione e di inclusione, da realizzare attraverso l'attività sportiva, con l'obiettivo di rendere il Parco quanto più accessibile  alle persone affette da disabilità o da altre problematiche, puntando alla valorizzazione del territorio e di un patrimonio naturalistico e artistico di grandissimo valore, condividendone, con tutti gli appassionati, i valori identitari e i dati esperienziali propri di una straordinaria biodiversità sapientemente conservata dalla nostra Comunità. Con la condivisione piena delle nostre matrici ambientali e solo superando ogni barriera esistente, un Parco può assolvere tutti i propri compiti istituzionali".

"L'avvio di questa collaborazione ci rende orgogliosi ed entusiasti" - dichiara il Vice Presidente dell'Associazione NO LIMITS BIKE Elham Halit  - "l'incontro con il Parco è stato semplice e naturale, vista la vision comune di realizzare e potenziare un patrimonio naturalistico e artistico di grandissimo valore, da diffondere nella sua interezza e senza barriere, proprio ai fini del potenziamento del turismo. Come associazione, crediamo fortemente in questo progetto e siamo certi che l'unione delle reciproche competenze possa essere un importante passo in avanti nella progettazione, realizzazione e gestione di luoghi veramente accessibili a tutti".

Una delle finalità che l'Ente è chiamato a perseguire è proprio quella di garantire l'accessibilità nel territorio del Parco attraverso percorsi e strutture idonee per disabili, portatori di handicap e anziani, tanto che, già in passato, aveva manifestato l'interesse a promuovere l'inclusione sociale attraverso lo sport acquistando le carrozzine Joelettes che sono state fornite agli operatori nell'ambito del Progetto Carta Europea per il Turismo Sostenibile.

Il Presidente Navarra con Elham Halit
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga