Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

www.gransassolagapark.it
 

Prodotti: Riso pasta e cereali

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e la sua tradizione agroalimentare

Il Parco è un variegato e ricco giacimento di prodotti tipici, di antiche varietà colturali e di produzioni locali, di razze di bestiame autoctono che nel passato fecero la fortuna dei borghi montani.

Altre informazioni

Legumi del Parco
Legumi del Parco
Trovati 10 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
Cece di Capitignano
La Storia Il Comune di Capitignano in provincia dell'Aquila è storicamente legato a questo legume. Un recente studio sul DNA di questo legume ha permesso di catalogare questa particolare varietà fra quelle considerate geneticamente "rare"....
Categoria: Riso pasta e cereali
Marchi di qualità:
 
Antica Varietà Culturale
Farro
La Storia Grazie al suo potenziale produttivo espresso anche in ambienti difficili e marginali il Farro in Abruzzo e nell'area dell'attuale Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è sin dall'antichità coltivato per...
Categoria: Riso pasta e cereali
Categoria: Riso pasta e cereali
Grano Solina
La Storia La presenza in Abruzzo è attestata da documenti storici risalenti al 1500; la "Solina" è un frumento tenero tipico delle montagne abruzzesi coltivato sino ad oggi nonostante le rese non elevatissime, per le particolari caratteristiche...
Categoria: Riso pasta e cereali
Granturco o mais da polenta
La Storia Il granturco Zea Mays L. si è affermato solo dopo la sfortunata carestia del 1764 che portò le popolazioni a diversificare le colture. E’ il classico granturco utilizzato per l’alimentazione umana differente da quello...
Categoria: Riso pasta e cereali
Mais quarantino
La Storia Le prime testimonianze della coltivazione del mais nelle aree oggi interessate dal Parco Nazionale, risalgono ai primi decenni del XVIII secolo. Fu dopo la grave carestia del 1764 che la coltura di questa specie, originaria dell'America...
Categoria: Riso pasta e cereali
Marchi di qualità:
 
Antica Varietà Culturale
Orzo
La Storia Gli orzi tradizionalmente coltivati Hordeum vulgare sono il majorino o il maggiolino, varietà esastica il cui nome è legato all'epoca di maturazione. Meno diffuso è l'orzo distico detto marzuolo in riferimento all'epoca...
Categoria: Riso pasta e cereali
Orzo majorino
La Storia La coltivazione dell'orzo cominciò durante il Neolitico nel Vicino Oriente. Le più antiche testimonianze risalgono al 10000 AC. Nel 5000 si era già diffuso fino all'Europa centrale. L'antica pratica di somministrarlo...
Categoria: Riso pasta e cereali
Marchi di qualità:
 
Antica Varietà Culturale
La Storia La presenza di questo grano in Abruzzo è documentata almeno dall'anno 1537 da un atto notarile relativo al territorio di Torino di Sangro (CH); veniva utilizzata per la produzione di pane e pasta.
Categoria: Riso pasta e cereali
Marchi di qualità:
 
Antica Varietà Culturale
Saragolla
La Storia La Saragolla è un cereale antenato dei moderni grani duri. Fu introdotto in Abruzzo dalle popolazioni protobulgare Altzec nel 400 DC che provenivano dall'Egitto. La stessa denominazione, risulta costituita dalle parole SARGA = giallo...
Categoria: Riso pasta e cereali
Marchi di qualità:
 
Antica Varietà Culturale
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga