Vai alla home di Parks.it
 

Area Faunistica del Camoscio

Itinerario per famiglie n. 13

  • Percorribilità: A piedi, In bici, A cavallo
  • Interesse: Fauna
  • Partenza: Giardino Botanico Michele Tenore di Lama dei Peligni
  • Arrivo: Area faunistica camoscio di Lama dei Peligni
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Periodo consigliato: da gennaio a dicembre

Dal Centro Visite "M. Locati" a Lama dei Peligni si segue la strada asfaltata in direzione del centro storico e si devia a destra all'altezza del cartello che indica il "villaggio neolitico". Il sentiero costeggia la recinzione che ospita la ricostruzione di alcune capanne dell'età della pietra e prosegue sulla sinistra tra incolti e campi abbandonati. La salita termina in prossimità di un casolare diroccato, dove si prende la strada a sinistra che porta in breve presso il punto di osservazione dell'Area faunistica del Camoscio. All'interno del recinto è possibile avvistare, con un po' di pazienza, un piccolo branco di questo prezioso ungulato endemico (Rupicapra Pyrenaica Ornata) dell'Appennino centrale.

Altre informazioni
Camosci
Camosci
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2023 - Ente Parco Nazionale della Maiella