Vai alla home di Parks.it

Eremo di San Bartolomeo e Valle Giumentina

Escursione storico-naturalistica

Lunedì 10 Agosto 2020

L'Abruzzo, terra di eremi che sulla Majella trovano la più alta concentrazione. Quello di San Bartolomeo, nel Parco della Majella, è sicuramente uno dei più affascinanti d´Abruzzo, mimetizzato all´interno di una balconata naturale nel vallone omonimo. Per raggiungerlo, durante la nostra escursione pomeridiana partiremo dal caratteristico borgo di Decontra per attraversare la panoramica Valle Giumentina. Sarà un viaggio nella storia plurimillenaria dell'Uomo.

Perché non perderla:
il punto di partenza, il borgo di Decontra, è un piccolo paradiso di ordinate case in pietra a ridosso della Valle dell'Orfento. Il cammino poi si sposta nella Valle Giumentina, un luogo meraviglioso e dalla storia plurimillenaria, frequentato dall'uomo già dal Paleolitico, in cui il sentiero si fa spazio tra ampi prati puntinati di fioriture variopinte, coronati dalla Majella e dal selvaggio Morrone, e da dove è possibile scorgere anche l'azzurro profondo del mare. Arrivati poi sul ciglio del vallone di San Bartolomeo, ci si addentra in un canyon che sembra appartenere ad un altro continente, ma lo sguardo è rapito dall'eremo, armonicamente incastonato in uno sgrottamento, quasi impercettibile allo sguardo. Una volta all'eremo di San Bartolomeo, l'esperienza è unica: è possibile ancora percepire, quasi otto secoli dopo, l'atmosfera e il carico di spiritualità vissuti da Pietro da Morrone.

Maggiori informazioni



Luogo: Decontra di Caramanico Terme, ore 15.00
Comune: Caramanico Terme (PE)
Provincia: Pescara Regione: Abruzzo

Tag: escursioni
Eremo di San Bartolomeo
Eremo di San Bartolomeo
Soggiorni
Dove dormire a:
Caramanico Terme
 
Dove mangiare a:
Caramanico Terme
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale della Majella