Vai alla home di Parks.it
 

Approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto PN Sila Carabinieri Forestali

(Lorica di San Giovanni in Fiore, 19 Gen 22) Il Parco Nazionale della Sila ha approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto PN Sila Carabinieri Forestali, questa mattina presso la Sede Legale ed Amministrativa dell'Ente, a Lorica.

Un atto che conferma l'impegno del Reparto dei Carabinieri Forestali nella prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio ambientale tutelato dal Parco e che pone l'accento sull'instancabile lavoro compiuto sinergicamente da entrambi!

"Siamo orgogliosi e sicuri della fattiva collaborazione tra l'Ente e il Raggruppamento Carabinieri Forestali per mantenere gli ottimi risultati già ottenuti negli ultimi anni cercando sempre di dare il nostro contributo e di migliorare laddove possibile."

Con queste parole il Direttore f.f Pietro Giorgio Ponte, ha commentato questo atto importantissimo per l'altopiano.

Il Parco Nazionale della Sila è il primo Parco in Italia, che anche quest'anno, approva il Piano Operativo, un'operazione che rafforza il rapporto tra i due organismi e pone l'accento sul bene della Sila.

Come si evince anche dalle parole del Ten. Col. Angelo B. Roseti, Comandante del Reparto CC P.N. "SILA",
"Il Reparto Carabinieri Forestali della Sila che rappresento e la consolidata attività svolta per conto dell'Ente Parco, così come previsto dalla normativa vigente, è orgoglioso di continuare nel controllo e nella salvaguardia dello scrigno di biodiversità che il Parco rappresenta facilitato dagli eccellenti rapporti con l'Ente e nella consapevolezza che gli abitanti della Sila siano dalla nostra parte in quanto consci del luogo che vivono e che sono per natura portati a tutelare".

Approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto PN Sila Carabinieri ForestaliApprovato il Piano Operativo 2022 del Reparto PN Sila Carabinieri Forestali
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale della Sila