Vai alla home di Parks.it

Pancetta di Calabria DOP

DOP - Denominazione d'Origine Protetta


La Pancetta di Calabria DOP viene ricavata dal sottocostato inferiore dei suini che, tagliato in forma rettangolare, si sottopone a salatura per un periodo che va dai quattro agli undici giorni. Successivamente viene lavato e bagnato con aceto di vino. A volte la parte esterna viene ricoperta con polvere di peperoncino. La stagionatura, in locali con umidità e temperature controllate, è di almeno trenta giorni.

Altre informazioni

I produttori segnalati
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPDodaro S.P.A.
Altri - Spezzano Albanese (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPSalumificio Menotti s.r.l.
Altri - Colosimi (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPCO.Z.A.C. Società Cooperativa Zootecnica Agricola A R.L.
Altri - Figline Vegliaturo (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPSan Vincenzo di Fernando Rota S.r.l.
Altri - Spezzano Piccolo (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPCentro Carni Sila S.R.L.
Altri - Camigliatello Silano (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPNuova Madeo Società Cooperativa
Altri - San Demetrio Corone (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPIozzo s.r.l.
Altri - Chiaravalle Centrale (CS)
 Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a DOPSalumificio F.lli Pugliese s.n.c. di Pugliese Salvatore & C.
Altri - San Calogero (VV)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale della Sila