Vai alla home di Parks.it

Dove mangiare

Sono numerosissime nella zona del Parco della Sila le attività rivolte all'accoglienza dei turisti, e in special modo quelle rientranti nel settore enogastronomico.
Mangiar bene e sano è certamente una tradizione antica in queste terre. Dal pane alle patate, dai salumi di ogni tipo ai tanti prodotti caseari, senza contare i piatti della tradizione e le coltivazioni biologiche, l'amante della buona tavola potrà facilmente trovare qualcosa che lo soddisfi.

Trovate 117 strutture. Risultati dal n. 81 al n. 100
Ordinamento: Pagine Ospitali > CAP e località > tipologia > struttura

   

Pagina dei risultati:< Precedente    1  2  3  4  5  6     Successive >

Ecoregole  StrutturaTipologiaLocalità
   


  Salerno
Pizzerie
Longobucco (CS)
 


  Da Maria
Ristoranti
Longobucco (CS)
 

Upvivium
  Trattoria il Parco della
Trattorie
Longobucco (CS)
 


  Ristorante Il Mulino
Ristoranti
Petronà (CZ)
 


  Ristorante Pizzeria Mare Monti
Ristoranti
Petronà (CZ)
 


  Ristorante Tipico
Ristoranti
Zagarise (CZ)
 


  Hotel Ristorante Douglasia
Ristoranti
Sersale (CZ)
 


  Ristorante Buturo
Ristoranti
Sersale (CZ)
 


  Scacco Matto
Ristoranti
Sersale (CZ)
 


  Hotel Ragno D'Oro
Ristoranti
Taverna (CZ)
 

Upvivium
  Ristorante Il Semaforo
Ristoranti
Taverna (CZ)
 


  Ristorante La Trota
Ristoranti
Taverna (CZ)
 


  Spagnolo Nicola Antonio Pensione Ragno D'Oro
Ristoranti
Taverna (CZ)
 


  Albergo Della Posta Ristorante
Ristoranti
Villaggio Mancuso (CZ)
 


  Ristorante Hotel Sila
Ristoranti
Villaggio Mancuso (CZ)
 


  Ristorante Olimpo
Ristoranti
Villaggio Mancuso (CZ)
 


  Albergo Villa Marinella
Ristoranti
Villaggio Racise (CZ)
 


  La Perla Silana
Ristoranti
Savelli (KR)
 


  Ristorante Pizzeria Il Ritrovo
Ristoranti
Savelli (KR)
 


  Angotti Luca Ristorante Pizzeria Rosticceria La Silana
Ristoranti
Cotronei (KR)
 

Pagina dei risultati:< Precedente    1  2  3  4  5  6     Successive >
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale della Sila