Vai alla home di Parks.it

MITI, SUONI E SOGNI

Evento musicale presso la “Cava Madre” del Duomo di Milano di Candoglia nell’ambito di “UNA Festival - Il respiro dei parchi”

(Vogogna, 13 Ago 20) Il25 agosto p.v. alle ore 17.30 nel piazzale antistante la Cava Madre di Candoglia musiche e testi daranno vita ad un affascinante percorso attraverso le storie e i protagonisti di miti antichi e moderni. Miti ed eroi  che, reinterpretati dal genio barocco, danno vita nel '600 all'Opera e  arrivano a confondersi con il  sacro; rivisitati invece dall'uomo moderno svelano il loro lato onirico e a tratti demoniaco.

Il viaggio prende il via  agli albori dell'Opera, con il  Lamento d'Arianna di Claudio Monteverdi, poetico  canto sul tema dell'abbandono, lo stesso tema  verrà ripreso cento anni più tardi dalla sonata di Giuseppe Tartini  Didone abbandonata, brano di grande virtuosismo strumentale ispirato ad alcuni versi dell'omonima opera su testi di Pietro Metastasio.

Il mito di Orfeo sarà rappresentato dalla Danza degli spiriti beati dall'opera di Gluck e dalla struggente melodia di Orfeo che convince il dio degli inferi a far rivivere Euridice.

Del più prolifico interprete dei miti antichi nell'opera barocca, Antonio Vivaldi, ascolteremo un brano sacro,  il Domine Deus dal Gloria.

Il Diavolo ai piedi del letto descritto da Tartini nella sonata Il trillo del diavolo ci conduce al tema del sogno e del demoniaco, interpretato poi ai massimi livelli dall'istrionica figura di Niccolò Paganini.

Massimiliano Finazzer Flory - voce recitante

Gianluca Scandola  - violino

Simone Groppo - violoncello

Alessandro Palmeri  - violoncello

Musiche di Monteverdi, Gluck, Vivaldi, Tartini, Paganini

Letture di testi sui miti classici

  • Ore 16.30, ritrovo a Candoglia di Mergozzo, Via Cominazzini 38, controlli di accesso relativi all'avvenuta prenotazione del posto e del rispetto delle norme anti-Covid. A seguire trasporto all'area dello spettacolo con navetta
  • Ore 17,30 inizio spettacolo
  • Ore18,30 termine spettacolo e rientro in navetta a Candoglia

Qualora le condizioni metereologiche non permettessero l'effettuazione dell'evento, lo stesso verrà riprogrammato per il giorno successivo 26 agosto 2020

partecipazione gratuita iscrizione obbligatoria qui: http://www.parcovalgrande.it/man_dettaglio-iscrizione.php?id=81551

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale Val Grande