Vai alla home di Parks.it
 

Libri in Cammino "Guglielmina dell'Alpe Serena" di Oscar Lux

In cammino con il libro ritrovato di Oscar Lux, uno spaccato di vita di montagna

Domenica 10 Luglio 2022 dalle 08:30 alle 17:30

"L'uomo non può vivere senza avere sotto gli occhi, almeno una volta, lo spettacolo della natura. Chi deve vivere nel chiuso delle fabbriche o degli uffici dovrebbe avere un giardinetto, anche piccolissimo, dove spiare in primavera i fiori che sbocciano in un vaso e poi sognare di essere nella foresta."

Un'anziana donna rievoca attraverso le pagine del romanzo di Oscar Lux i ricordi della sua vita. Dalle estati in cui bambina "inalpava" con il padre all'Alpe Serena, in Val Grande, ai momenti più amari e dolorosi della sua esistenza, si evince la tempra delle donne di montagna.

Oscar Lux, medico veterinario, nazionale di lotta greco romana e partigiano sulle alture del torinese e nel Verbano, ritrae uno spaccato della vita contadina degli alpigiani del secolo scorso, di cui fu appassionato testimone.

Il romanzo, rimasto per più di vent'anni inedito, è stato pubblicato grazie alla curatela di Eugenio Lux, giornalista pubblicista e nipote di Oscar, che ci accompagnerà a vedere il territorio di Guglielmina.

Oscar Lux (1921-2007) Nato a Cittaducale, si trasferisce con la famiglia a Torino dove frequenta il Liceo Alfieri e consegue la Laurea in Medicina Veterinaria. Durante gli anni torinesi fa parte della nazionale italiana di lotta greco-romana. Prende parte alla Resistenza, prima sulle alture del torinese poi nel Verbano. Negli anni '50 si trasferisce in Val d'Ossola dove inizia la sua carriera come Veterinario Condotto nelle Valli Antigorio e Formazza e successivamente a Domodossola, dove diviene direttore del Pubblico Macello e Veterinario di Confine del Ministero della Sanità. Raggiunta la pensione si trasferisce nella sua baita in Val Formazza dove prosegue la sua attività di veterinario e si dedica alla sua passione per la pittura.

Programma:

  • Ore 08.30: Ritrovo a Colloro e trasferimento in auto fino al parcheggio dell'Alpe Piana. Inizio dell'escursione per Alpe Motta – Alpe Cortevecchio
  • Ore 13.00: Arrivo ad Alpe della Colma, pranzo al sacco a cura dei partecipanti
  • Ore 14.00: Ritorno su sentiero e mulattiera passando da Alpe Stavelli
  • Ore 17.30: Arrivo a Colloro

Dati Tecnici:

Lunghezza dell'escursione: 8 km

Dislivello: 870 metri

Tempo di percorrenza a piedi andata e ritorno, escluse le soste: 5 ore e mezza

Difficoltà: media (Necessita di un minimo di allenamento).

L'escursione verrà effettuata rispettando le norme anti-contagio Covid-19 vigenti

Abbigliamento e attrezzatura:

  • scarpe o scarponi da trekking con suole in buone condizioni
  • zaino e giacca impermeabile o k-way
  • borraccia
  • abbigliamento da montagna
  • cappello e occhiali da sole
  • bastoncini da trekking
  • macchina fotografica (facoltativa)
  • pranzo al sacco

Partecipazione:

La partecipazione all'escursione è gratuita. È obbligatorio prenotare, con almeno 4 giorni di anticipo, esclusivamente da questa pagina e compilare l'apposito modulo cliccando "iscriviti".

L'escursione fa parte del progetto "Parco Letterario Nino Chiovini: promuovere la lettura tra natura e parola" sostenuto dalla Fondazione Cariplo tramite il bando "Per il libro e la Lettura".



Luogo: Colloro, Verbania
Comune: Premosello-Chiovenda (VB)
Provincia: Verbano-Cusio-Ossola Regione: Piemonte
Info Email: promozione@parcovalgrande.it
Libri in cammino 'Guglielmina all'Alpe Serena'
Libri in cammino "Guglielmina all'Alpe Serena"
Bivacco Colma
Bivacco Colma
Soggiorni
Dove dormire a:
Colloro, Premosello Chiovenda
Dove mangiare a:
Colloro, Premosello Chiovenda
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Val Grande