Vai alla home di Parks.it

Parco dei Nebrodi: tutto pronto per il concerto del 10 agosto

Musica in mezzo alla natura nella notte di San Lorenzo - Antoci: natura e musica espressione della magnificenza del Creato

(Caronia, 08 Ago 17) Tutto pronto per il concerto in mezzo alla natura del 10 agosto, organizzato dal Parco dei Nebrodi nel Bosco di Mangalaviti, presso Longi.

Pensata ed ideata nell'anno internazionale del turismo sostenibile, la nuova modalità di fruire del Parco attraverso la musica, vedrà per la prima volta all'interno dell'area protetta l'esibizione degli strumenti ad arco dell'Accademia internazionale estiva "Suoni delle Madonie", grazie al partenariato con il Comune di Longi ed alla preziosa collaborazione con la Pro Loco di Santo Stefano di Camastra, la Filarmonica Nissena e l'Opificio culturale Pagemus.

Proprio per l'attenzione nei confronti dell'appassionato pubblico, che sta già annunciando la propria numerosa presenza al concerto, il Parco consiglia di accedere all'area entro le ore 20.00, anche per godere della bellezza dei luoghi.

Previsto un servizio navetta gratuito con partenza da Portella Gazzana, per l'accesso nel luogo del concerto, il cui inizio è fissato per le ore 21.00: maggiori informazioni presso la sede dell'Ente, al numero 0941 702524.

Il Bosco di Mangalaviti rappresenta un luogo magico: da qui il Parco dei Nebrodi lancia un progetto musicale di alto livello, con un concerto gratuito per celebrare la bellezza dell'area protetta con un'altra forma di bellezza: quella espressa dalla musica commenta Giuseppe Antoci, Presidente del Parco.

Nel corso della serata – continua Antoci – ho il piacere di annunciare inoltre che verrà inoltre consegnato un riconoscimento alla famiglia Costanza, per l'impegno profuso dal Maestro Pietro Costanza, noto compositore e direttore d'orchestra deceduto nel 2001, figura di rilievo del territorio dei Nebrodi.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi