Vai alla home di Parks.it

Grande partecipazione degli studenti alle Giornate di festa per celebrare il Suolo all’insegna della legalità ambientale

Lavori conclusi dagli Assessori regionali Grasso e Lagalla

(S. Agata Militello, 04 Mar 19) Vivere nel Suolo: questo il motivo conduttore di un "racconto per immagini" svolto nell'ambito delle Giornate di Legalità Ambientale che si sono svolte nei giorni scorsi a Rocca di Capri Leone  e  Troina.


Le manifestazioni sono  state organizzate dall'Ente Parco dei Nebrodi, dalla Società Italiana della Scienza del Suolo e dall'Università degli Studi di Palermo ed hanno visto la partecipazione di centinaia di studenti delle scuole elementari e medie che insieme a Carmelo Dazzi, Presidente della Società Europea per la Conservazione del Suolo, hanno percorso insieme il racconto per immagini che ogni scolaro ha già ricevuto in forma di fumetto.


Bianca Fachile dell'Istituto Comprensivo Torrenova, Maria Grasso dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco" di Troina, Massimo Geraci  dell'Ente Parco  dei Nebrodi e Giuseppe Lo Papa dell'Università degli Studi di Palermo, hanno curato l'organizzazione delle giornate.


Il racconto è stato completato dagli interventi di Takashi Kosaki, Presidente dell'Unione Internazionale delle Scienze del Suolo; Paola Adamo, Presidente della Società Italiana della Scienza del Suolo e Anna Benedetti, Coordinatrice per l'Italia del Partenariato Globale per il Suolo presso la FAO.


Protagonisti indiscussi delle giornate sono stati gli alunni che con la loro espressività e creatività hanno offerto spunti di riflessione con i lavori che hanno realizzato nell'ambito del I° Concorso per il Decennio Internazionale dei Suoli dal titolo "Vivere nel suolo: noi futuri guardiani della Natura".
Il Commissario Straordinario dell'Ente Parco dei Nebrodi, Gianluca Ferlito ha dichiarato: "È fondamentale continuare a divulgare la conoscenza dei suoli e della loro importanza iniziando dalla base, attraverso programmi educativi che sono necessari a tutti i livelli, a partire dalle scuole elementari e utilizzando esempi pratici e concreti. Tale circostanza dovrebbe fare emergere, in tutte le sfere della società, la consapevolezza dell' importanza del suolo per il soddisfacimento dei servizi ecosistemici che sono alla base della qualità degli alimenti, della qualità dell'ambiente e della qualità della stessa vita dell'uomo."


Le giornate sono state concluse dall'Assessore Regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, On. Bernardette Grasso e l'Assessore Regionale dell'Istruzione e della Formazione Professionale, On. Roberto Lagalla.

Assessore Lagalla durante intervento a Troina
Assessore Grasso alla fine della giornata a Capri Leone
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi