Vai alla home di Parks.it

Suino Nero dei Nebrodi

Suino Nero dei Nebrodi
Suino Nero dei Nebrodi

Il Nero è un maiale di taglia piccola e mantello scuro, molto simile al cinghiale, che vive nei boschi dei Nebrodi ed è allevato allo stato semibrado in ampie zone adibite a pascolo: solo in concomitanza con i parti si ricorre all'integrazione alimentare. Frugale e resistente, questa razza negli ultimi anni ha visto ridursi il numero dei capi (stimabile attualmente in due mila).
La sua estinzione costituirebbe una grave perdita per il patrimonio genetico, per l'economia locale e per il piacere gastronomico, perché il Nero dei Nebrodi dà carni di alta qualità. I tagli sono consumati freschi o trasformati - il periodo di commercializzazione va da ottobre ad aprile - in salami, prosciutti, capocolli e pancetta. Sagre dedicate a questo suino si tengono ogni anno a Maniace, Caronia, Longi e a Cesarò.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi