Vai alla home di Parks.it

Giorno della Memoria 2020

Sabato 25 gennaio, Commemorazione al Monumento al Deportato

(Sesto S. Giovanni, 16 Gen 20) Le celebrazioni del Giorno della Memoria si aprono come di consueto con il corteo e la Commemorazione al principale luogo della memoria di Parco Nord Milano, il Monumento al Deportato, il 25 gennaio alle ore 14.30 organizzato dal Servizio GEV e dal Comune di Sesto San Giovanni  alla presenza di oltre 20 sindaci di tutto il Nord Milano e della Brianza, di ANED e ANPI.

La manifestazione è aperta a tutta la cittadinanza: il ritrovo è fissato alle ore 14.15 al parcheggio di via Clerici al civico 150 e all'ingresso del Parco in viale Suzzani, dove partirà un cammino emozionante in ricordo delle vittime della Shoah e dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz.

Il Monumento al Deportato è una scultura dello studio BBPR, progettata dell'architetto Barbiano di Belgiojoso, ex deportato, e da Alberico Barbiano di Belgiojoso, suo figlio. Situata in cima a una collinetta composta dalle macerie delle fonderie della IV Sezione Siderurgica della fabbrica Breda, a ulteriore testimonianza del passato di quest'area. Il monumento è dedicato ai cittadini che lavoravano nelle fabbriche dell'area industriale di Sesto San Giovanni, arrestati e deportati nei campi di concentramento nazisti, a seguito degli scioperi del marzo 1944, ma anche per attività antifascista, per azioni partigiane o a seguito di rastrellamenti.

PDF Scarica la Locandina

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parco Nord Milano