Vai alla home di Parks.it

Sabato "Mi abbatto e sono felice" in Odissea a Calvatone!

e la casetta per api delle Giubbe Verdi

(Calvatone, 28 Giu 17) Sabato 1 luglio la tappa di Odissea, festival della Valle dell'Oglio, sarà a Calvatone, precisamente in località Santa Maria, presso la piccola e deliziosa Casa dei Frati, accudita con amore da Chiara Gargatagli.

Il ritrovo, per chi vorrà fare una breve passeggiata, sarà davanti alla sede del parco alle 20.45 - con partenza alle 21.00 in punto. Chi preferirà raggiungere il luogo dello spettacolo in auto, potrà farlo seguendo le istruzioni della pagina del sito del parco. In scena lo spettacolo "Mi abbatto e sono felice" di e con Daniele Ronco.

Il mese scorso l'associazione Compagnia Giubbe Verdi di San Martino dall'Argine ha regalato al parco e posizionato nella Riserva Naturale Torbiere di Marcaria una casetta per api solitarie, per la salvaguardia e il ripopolamento delle specie di api selvatiche sul territorio.
Il numero delle specie presenti in tutto il mondo, purtroppo è in forte riduzione a causa della generale diminuzione della biodiversità; inoltre il crescente impiego di diserbanti e di insetticidi in agricoltura ha purtroppo contribuito fortemente alla progressiva diminuzione di questi imenotteri.
Le api solitarie sono efficienti impollinatori, più efficaci persino delle api mellifere, e ci possono aiutare all'impollinazione degli alberi da frutto o per alcune colture agricole, come ad esempio l'erba medica. Già in diverse nazioni gli agricoltori predispongono strutture artificiali atte ad ospitarle e favorire così la loro sopravvivenza.
Anche nel nostro giardino possiamo ricreare i presupposti per far nidificare e crescere le api solitarie, coltivando fiori o alberi da frutto o costruendo nidi artificiali.

locandina
casa api solitarie
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Parco Regionale Oglio Sud