Vai alla home di Parks.it
 

Stambecchi. Immagini ed emozioni

Poter osservare gli stambecchi nel loro ambiente naturale, colti ogni volta dalla sorpresa di una loro improvvisa e inaspettata apparizione, trasmette sempre la gioia di una scoperta emozionante. Il loro ritorno, grazie al progetto di reintroduzione avviato nel 1987 da Regione Lombardia, è un elemento di grande importanza per la biodiversità del territorio orobico e anche per il messaggio che trasmette a tutti gli escursionisti che possono osservare da vicino questo animale selvatico simbolo delle Alpi e della bellezza della montana. A distanza di 30 anni dalle prime operazioni di reintroduzione è stato avviato il progetto culturale "Citizen science: Stambecco Orobie e Lombardia 2017-2019", che si è posto come obiettivo primario quello di riportare al centro dell'attenzione il tema della conservazione faunistica, della biodiversità e soprattutto della bellezza. Eccovi dunque una sintesi in 52 scatti, uno per ogni settimana dell'anno, delle più belle fotografie scattate da fotografi naturalisti preparati, curiosi, appassionati e capaci di cogliere le particolarità dello stambecco e dell'ambiente in cui vive. Ogni immagine, accompagnata dalla testimonianza di ricercatori, fotografi ed alpinisti coinvolti nel progetto, propone un'emozione ed un angolo di bellezza delle Orobie, che senza gli stambecchi non sarebbero così magiche.
  • Autore: Luca Pellicioli
  • ISBN: 979-12-200-8955-5
  • Pagine: 158
  • Formato: 25x17 cm
  • Anno: 2022
  • Prezzo: 25,00 €  
Stambecchi. Immagini ed emozioni
Stambecchi. Immagini ed emozioni
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di Gestione del Parco delle Orobie Bergamasche