Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino

www.parcopan.org

Puzzone di Moena

Puzzone di Moena
Puzzone di Moena
PAT - Prodotti Agroalimentari Tradizionali
Presidio Slow Food


Il Puzzone di Moena è un formaggio a pasta semicotta, che si produce da sempre in Val di Fassa, terra dei Ladini. Non a caso il nome originario del formaggio è Spretz Tzaorì, termine di rigida tradizione ladina. La forma è quella classica delle tome di Alpe, ma si caratterizza perché la crosta, durante la fase di stagionatura, viene trattata con acqua tiepida in modo che si mantenga umida e conferisca al formaggio il suo caratteristico profumo. Profumo e non puzza, a dispetto del nome: un profumo intenso, penetrante. Si tratta di un procedimento che in qualche modo richiama le tecniche dei formaggi a crosta lavata, molto diffusi in Francia, pochissimo in Italia.
Il Puzzone si differenzia dai Langres, dagli Époisses, dai Munster, i celebri "crosta lavata" d'Oltralpe, per la consistenza: i francesi sono a pasta molle, il Puzzone a pasta dura. E questa specificità lo rende unico nel panorama caseario italiano ed europeo.

I produttori segnalati
  Caseificio Sociale di Predazzo e Moena
Caseifici - Predazzo (TN)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino