Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Il repertorio normativo dell'Ente Parco regionale del Partenio

Il repertorio normativo dell'Ente Parco regionale del Partenio
Il repertorio normativo dell'Ente Parco regionale del Partenio
L'idea di un repertorio normativo dell'Ente Parco regionale del Partenio è nata dall'esigenza di dotare l'Ente, di così recente istituzione, di una raccolta normativa sistematica ed organica. Avendo, infatti, il Parco - in quanto Ente - un ruolo istituzionale, deve porsi come obiettivo non solo il rispetto della normativa ambientale ma anche la sua diffusione sul territorio. Destinatari di questa attività divulgativa sono sì i cittadini e le imprese che ivi operano ma, soprattutto, quelle organizzazioni che per il ruolo rivestito e/o l'attività svolta, hanno l'obbligo di un costante aggiornamento normativo.
La continua evoluzione delle regole, sia a livello comunitario sia nazionale, unita ad una transitorietà delle "norme di salvaguardia" destinate ad essere sostituite, entro breve tempo, dall'approvazione del "piano del parco"poteva dissuadere dall'intraprendere un'opera che aspira a durare nel tempo.
Il volume non ha certamente l'ambizione di essere esaustivo, ma intende toccare i punti nevralgici del Sistema- Parco.
Il volume vuole essere uno strumento facilmente fruibile da parte di questi soggetti nonché di coloro che cureranno lo Sportello legale del Parco Regionale del Partenio: è infatti dotato di un repertorio normativo di veloce consultazione e di un approfondimento.
In tema di aree protette, questo lavoro analizza la legge-quadro dello Stato n. 394 del 1991 e la normativa che ha istituito e disciplinato i Parchi Regionali in Campania, anche alla luce delle recenti modifiche introdotte all'art. 17 dalla legge regionale n. 1 del 2008; nonché l'articolazione organizzativa del Parco Regionale del Partenio e gli strumenti di governo di cui dovrà dotarsi.
Nello specifico, esamina l'informazione ambientale; i vincoli paesaggistici e ambientali, alla luce delle recenti modifiche apportate al codice dei beni culturali e del paesaggio dai d.lvi 62 e 63 del 26.03.2008; la tutela della flora e della fauna; l'edilizia e l'urbanistica; l'attività estrattiva di cave e torbiere; la tutela dei boschi, a fronte dell'acuirsi del fenomeno degli incendi boschivi negli ultimi anni.
Fonti di riferimento: la normativa comunitaria, quella statale, quella regionale, per quanto di competenza, e, con specifico riferimento al Parco Regionale del Partenio, le norme di salvaguardia.


    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2018 - Ente Parco Regionale del Partenio