Vai alla home di Parks.it

Parco fluviale del Po tratto vercellese/alessandrino
e Riserva Naturale del Torrente Orba

www.parcodelpo-vcal.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Punti d'interesse

Da tempo il Parco è diventato punto di riferimento per numerose attività di ricerca, in collaborazione con le Università di Torino, Alessandria e Pavia, mentre quotidianamente i Guardiaparco raccolgono dati e informazioni sull'ambiente naturale, quali ad esempio lo stato delle acque e le presenze faunistiche.

Molto sviluppata l'attività didattico-educativa per le scuole di ogni ordine e grado, con numerosi percorsi naturalistici di studio sull'ambiente, in collegamento con i Programmi Ministeriali. Presso i Centri Visita (Cascina Belvedere e Mulino di Bosco Marengo) sono allestiti sale e appositi laboratori didattici con diverse strumentazioni di supporto. Il Parco fluviale del Po è inoltre centro pilota e sede nazionale dell'Istituto di Educazione alla Terra, ramo italiano dell'Institute for Earth Education, associazione internazionale che promuove e progetta programmi educativi rivolti a tutte le fasce d'età.
Le attività scolastiche e di gruppo devono essere concordate preventivamente. Per i singoli o i piccoli nuclei familiari sono stati allestiti capanni di osservazione, indispensabili per il birdwatching e la fotografia naturalistica. Ai capanni si accede prenotando telefonicamente al Centro Visite della Cascina Belvedere.

Otto poi gli itinerari cicloturistici "In bici sul Po", opportunamente segnalati in collaborazione con la Regione. Questa rete, che costituirà presto parte di una grande via cicloturistica lungo i 235 Km del fiume in Piemonte, copre l'intero tratto Vercellese/Alessandrino del Parco. Sui percorsi si trovano oggi dieci aree attrezzate per il picnic e le soste.

Sono in via di allestimento Centri Visita sui temi Terra, Aria ed Acqua e itinerari autoguidati, utilizzabili anche dai disabili. Lungo l'asta fluviale si stanno realizzando apposite foresterie destinate a chi - a piedi, in bici, a cavallo o in canoa - vorrà conoscere le infinite bellezze naturali del grande fiume.

E, se si vuole iniziare a saperne di più prima di ritrovarsi sul campo, sono in vendita numerose guide e pubblicazioni, compresi videocassette, diapositive, poster e cartoline, oltre allo specifico materiale didattico preparato per gli studenti e distribuito alle classi.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle aree protette del Po vercellese-alessandrino