Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Il Parco Regionale di Porto Conte sostiene attivamente la candidatura della città di Alghero a “città creativa Unesco 2017”

Iniziative in campo

(Alghero, 12 Ott 17) Il Parco Regionale di Porto Conte sostiene attivamente la candidatura della città di Alghero a "città creativa Unesco 2017". Previste una serie di iniziative del Parco a supporto della candidatura per sottolineare l'importanza dei temi ambientali del progetto promosso dal Comune e centrato sul Corallium rubrum specie marina protetta e simbolo della città di Alghero oltre che grande risorsa economica per l'artigiano identitario.

La candidatura di Alghero quale "città creativa Unesco 2017" per il settore artigianato (con particolare enfasi nel settore della lavorazione del corallo rosso) è un progetto importante da sostenere con forza perché rappresenta un occasione unica per valorizzare e promuovere una preziosa risorsa naturale, il "Corallium rubrum", specie marina protetta di cui sono i ricchi i fondali algheresi. Ne è convinto il presidente del Parco di Porto Conte Luigi Cella che insieme all'intero Consiglio direttivo e al direttore Mariano Mariani hanno deciso di portare avanti tutta una serie di iniziative che possano essere di supporto alla valorizzazione del prezioso "oro rosso" e di sostegno alla candidatura Unesco promossa dal Comune di Alghero. A partire dal prossimo 18 ottobre, con uno specifico educational day rivolto a dirigenti scolastici e docenti, si prevedono una serie di azioni mirate sul fronte dell'educazione ambientale ed iniziative di promozione del territorio protetto con particolari richiami al valore naturale ed economico del corallo rosso in stretto raccordo con i prodotti con il marchio di qualità del Parco nell'ambito del progetto europeo CIEVP. "Il corallo rosso di Alghero oltre che essere una specie marina straordinariamente protetta dei nostri parchi ed endemica del mar Mediterraneo è ormai negli anni divenuta un elemento identitario della città – spiega il presidente del Parco di Porto Conte Luigi Cella - una risorsa naturale che nell'ultimo secolo ha rappresentato non solo una risorsa economica, ma anche un valore culturale di crescita per la nostra città.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Azienda Speciale Parco di Porto Conte