Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Sentiero di via Mortea (Dalle Grazie a Porto Venere)

C.A.I. n. 517

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: panorama Elevato interesse: storia 
  • Tempo di percorrenza: 1 ore 30 minuti
  • Difficoltà: mediamente facile

Accesso:
Dal borgo delle Grazie raggiungibile in auto o con autobus della linea 11 o P.

Note:
E' un sentiero che collega il paese delle Grazie con il borgo di Porto Venere, attraversando a mezza collina la zona della Mortea e della Martina, così chiamata per ricordare la vicenda di una fanciulla che ispirò una leggenda locale.

Percorso:
Alla fine della scalinata del cimitero delle Grazie, si volta a destra, seguendo la Via degli Scavi Romani (sulla sinistra c'è l'ingresso della Villa Romana del Varignano) sino alla statale per Porto Venere. Una volta attraversata si prosegue, in salita seguendo il viottolo comunale di S.Antonio. Superata la chiesetta si continua a salire lungo la strada sino all'imbocco del sentiero C.A.I. n. 518, quota 120 m s.l.m.,  che sale ripidamente sino a 190 m s.l.m..

Altre informazioni

Porto Venere
Porto Venere
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Comune di Porto Venere