Vai alla home di Parks.it

"Sci-abile Emilia-Romagna": sulle piste del Cimone bambini diversamente abili da tutta Italia

(16 Apr 18) Da dieci anni sulle montagne modenesi del comprensorio sciistico del Cimone, si svolge l'iniziativa Sci-Abile, il progetto nazionale dedicato ai bambini portatori di handicap, soprattutto di tipo uditivo. Ideatore della manifestazione è Pierluigi Contri di Riolunato, da sempre attento e attivo nelle attività riguardanti bambini con difficoltà.

Quest'anno l'iniziativa si è svolta dal 6 al 9 marzo e vi hanno partecipato circa 40 bambini e ragazzi sordi, provenienti da tutta Italia, di età compresa tra i 3 e 15 anni. L'Istituto "Figlie della Provvidenza" di Carpi, in particolare, aderisce al progetto con un numero notevole di ragazzi.

Si tratta di alcune giornate sulla neve all'insegna dello sport e dello svago, dove i bambini possono, stando all'aria aperta, imparare a sciare e divertirsi in compagnia.

Sci-Abile è un evento ormai consolidato e per realizzarlo sono necessari apporti anche economici che permettano di garantire i migliori servizi (quali skipass, noleggio attrezzature, maestri di sci, servizio navetta, ecc.) e diano la possibilità alle famiglie di aderire senza eccessivi costi. In quest'ottica contribuisce anche l'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale, partner ormai da diverse edizioni.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale