Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Il Parco delle Serre firma una convenzione con l'Università Mediterranea di Reggio Calabria al fine di poter ospitare i suoi studenti in qualità di tirocinanti

(Serra San Bruno, 06 Ago 12) Una nuova ed interessante iniziativa è stata portata avanti dal management del Parco delle Serre che, nell'attuare il rilancio dell'Ente, interviene su tutti i fronti che conducono allo sviluppo del territorio ed alla conoscenza del Parco stesso al di fuori dei confini regionali.

Nei giorni scorsi - proprio perché tra le finalità istituzionali dell'Ente Parco assume grande rilievo la promozione di attività di educazione e formazione finalizzate alla diffusione dei principi di salvaguardia ambientale e dei valori socio-culturali e tradizionali delle comunità che vivono nel territorio dell'area naturale protetta - il commissario straordinario Salvatore Carchidi ha ratificato la convenzione sottoscritta dall'Ente con la Facoltà di Agraria dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, rappresentata dal professor Santo Marcello Zimbone, docente al corso di Laurea in Scienze forestali ed ambientali. Si tratta di un atto che consente all'Ente di ospitare presso le proprie strutture, in qualità di tirocinanti, gli studenti universitari. L'obiettivo dei tirocini formativi è quello di far vivere allo studente/tirocinante un'esperienza lavorativa pratica dalla quale imparare e grazie alla quale poter valutare le possibilità lavorative offerte dal proprio ambito di studio e, nello specifico, dall'incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Il tirocinante è un "ospite" che si deve adattare alle regole dell'Ente che lo accoglie, rispettandone di conseguenza tutte le regole. L'avvio di tirocini di formazione ed orientamento svolto nell'ambito dell'Ente Parco è, dunque, un'importante iniziativa per entrambe le parti coinvolte. Se è vero che l'Ente nell'accogliere il giovane studente universitario agevola le scelte professionali dello stesso, favorendone la conoscenza diretta del mondo del lavoro, è anche vero che il Parco, in quanto Ente pubblico che si occupa della tutela e della salvaguardia del territorio amministrato, nonché della sua valorizzazione, può avvalersi del lavoro da questi svolto durante tale esperienza formativa e trasformarlo sapientemente in iniziative e progetti che abbiano una positiva ricaduta sul territorio destinatario promuovendo l'immagine ed il nome del laureando. Già dai prossimi mesi, pertanto, nuova linfa verrà apportata ai progetti di sviluppo e rilancio dell'Area protetta.
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Naturale Regionale delle Serre