Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Archeologia industriale di Mongiana, Iorfida e Pellegrino guardano al futuro: "Valorizziamo insieme il patrimonio culturale"

(Serra San Bruno, 09 Ago 19) La Convenzione tra il Comune di Mongiana ed il Parco delle Serre per l'affidamento per 5 anni all'Ente di tutela ambientale della gestione del "Museo Fabbrica d'armi", del sito archeologico "ex Fonderia" e della struttura ricettiva sull'area dell'ex "riserva di caccia" di Monte Pecoraro è "un'operazione lungimirante, non politica, ma di continuità amministrativa".

A sostenerlo è stato il commissario del Parco delle Serre Pino Pellegrino nella conferenza stampa convocata per illustrare i dettagli di "un momento importante, perché si esce dal campanilismo gestionale locale" e "si avvia una collaborazione per la valorizzazione del centro museale". Pellegrino ha in particolare smontato le ipotesi più sospettose sottolineando che "queste 3 strutture vengono affidate ad un Ente regionale e non certo a privati".
Entrando nei dettagli degli atti formali, Pellegrino ha precisato che "investiremo nella promozione del sito archeologico, metteremo a disposizione il personale per la pulizia e la manutenzione ordinaria ed elaboreremo un programma di gestione per avere delle ricadute sul territorio".

tutto il comunicato su ilmeridio.it

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Naturale Regionale delle Serre