Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Sirente-Velino

www.parcosirentevelino.it
 

PARCO SIRENTE VELINO: D'AMORE, "CERTIFICAZIONE CARTA EUROPEA DEL TURISMO GRANDE RICONOSCIMENTO A RILANCIO E DECOLLO"

DOMANI CONSEGNA UFFICIALE A BRUXELLES. PRESIDENTE AREA PROTETTA, "PREMIATO NOSTRO PIANO DI SVILUPPO SOSTENIBILE, IN CONDIVISIONE CON LE REALTÀ DEL TERRITORIO, NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE E NELL’OTTICA DI UNA EFFICACE PROMOZIONE".

(Rocca di Mezzo, 01 Dic 22) "L'ottenimento della certificazione della Carta Europea del Turismo, rappresenta per l'ente Parco il riconoscimento di un duro e proficuo lavoro di rilancio e consolidamento dell'area protetta per troppo tempo commissariata, rappresenta il frutto di un azione svolta sul solco delle  direttrici più avanzate e ambiziose del new green, in base al nostro piano di sviluppo di un turismo sostenibile, in condivisione con le realtà del territorio, nel rispetto dell'ambiente e nell'ottica di una efficace promozione turistica". 

Sono le parole del presidente del Parco Regionale Sirente Velino, Francesco D'Amore, che domani venerdì 2 dicembre volerà a Bruxelles per ricevere ufficialmente al Parlamento Europeo   la certificazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS).

Al suo fianco il vicepresidente della giunta regionale dell'Abruzzo, con delega ai Parchi e Riserve Naturali, Emanuele Imprudente, e faranno parte della delegazione anche il Presidente della Comunità del Parco, Mario Sergio Cercarelli e il direttore Igino Chiuchiarelli.

La certificazione CETS, che avrà una durata di 5 anni, dal 2022 al 2026, viene attribuita dopo una rigorosa proceduta di verifica e valutazione dall'Europarc Federation, l'organo rappresentativo di tutte le aree protette d'Europa.

Il Parco regionale ha meritato il riconoscimento, per il "metodo di governance partecipata per promuovere il turismo sostenibile e strutturare le attività delle aree protette in ambito turistico e per favorire, attraverso una maggiore integrazione e collaborazione con tutti i soggetti interessati compresi gli operatori turistici locali, l'elaborazione di un'offerta di turismo compatibile con le esigenze di tutela della biodiversità nelle aree protette". 

"La prima fase, quella che si è conclusa con l'assegnazione della Carta – spiega ancora il Presidente Francesco D'Amore -, ha visto l'Ente creare un modello di progettualità e condivisione basato su una convenzione siglata con tutti i Comuni del Parco, nell'ottica di obiettivi e finalità di sviluppo comuni, in sinergia con il territorio a 360 gradi, come successo anche nell'ambito della costituzione della prima Green Community d'Italia . Concluso il primo step, il percorso futuro guiderà l'Ente lungo la strada di un turismo sempre più sostenibile, unendo natura, realtà e operatori".

"La strada da seguire in questi cinque anni sarà proprio quella di una progettualità unitaria, portando avanti, al contempo, la seconda e terza fase del percorso CETS: la certificazione degli operatori del territorio e, infine, la commercializzazione dei pacchetti turistici tramite le offerte degli operatori certificati" – dichiara il direttore Chiuchiarelli.

"Il riconoscimento della Carta Europea del Turismo Sostenibile attesta la qualità e la sostenibilità dell'offerta turistica del nostro parco regionale ed il fatto che avvenga tramite un soggetto certificatore europeo, quindi terzo, quale Europarc, ci rende consapevoli del gran lavoro fatto e al tempo stesso responsabili e attenti a ciò che dovremo fare come territorio del Parco", conclude Cercarelli.

PARCO SIRENTE VELINO: D'AMORE, 'CERTIFICAZIONE CARTA EUROPEA DEL TURISMO GRANDE RICONOSCIMENTO A RILANCIO E DECOLLO' PARCO SIRENTE VELINO: D'AMORE, 'CERTIFICAZIONE CARTA EUROPEA DEL TURISMO GRANDE RICONOSCIMENTO A RILANCIO E DECOLLO'
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2023 - Parco Naturale Regionale Sirente Velino