Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Sirente-Velino

www.parcosirentevelino.it

Bulla Indulgentiarum

Lunedì 24 Agosto 2020

Il 24 agosto viene rievocata la consegna della bolla pontificia da parte di Papa Bonifacio VIII alla chiesa di San Bartolomeo alla quale furono concessi quaranta giorni di indulgenze. La "Bulla" fu spedita alla chiesa di San Bartolomeo di Cerchio e concessa da sedici vescovi riunitisi a Roma per volontà di Papa Bonifacio VIII, nel 1300, anno del primo Giubileo della storia. L'evento fu ancor più enfatizzato dall'istituzione del primo Giubileo della Storia: grazie infatti alla Bulla Indulgentiarum "chiunque si fosse recato nella Chiesa di San Bartolomeo De Circolo a Cerchio, in determinate festività dell'anno, avrebbe potuto riscattarsi dai peccati (le peccata) con le indulgenze. Per le vie del borgo antico si snoda il corteo storico denominato Bulla Indulgentiarum, con figuranti vestiti con abiti dell'epoca e sbandieratori. La celebrazione prevede l'esposizione dello storico documento che è imperniato sui valori della concordia e della pace. La bolla, risalente al 1300, viene custodita nella curia della diocesi di Avezzano. Ogni anno il vescovo dei Marsi consegna la bolla al sindaco per dare il via al corteo e alle celebrazioni di carattere religioso.



Comune: Cerchio (AQ)
Provincia: L'Aquila Regione: Abruzzo

Tag: feste, cultura, tradizioni, storia
Cerchio - Chiesa di S.Bartolomeo
Cerchio - Chiesa di S.Bartolomeo
Soggiorni
Dove dormire a:
Cerchio
 
Dove mangiare a:
Cerchio
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parco Naturale Regionale Sirente Velino