Vai alla home di Parks.it
 

Gente d'Appennino: le radici del restare domenica 08 maggio

Alla scoperta della Val Bratica tra restanza e accoglienza con Camminaparchi

(03 Mag 22) Camminando verso la vecchie strade d'Appennino si andrà alla ricerca di giovani e anziani che hanno deciso di rimanere a vivere in Val Bratica, in luoghi da sempre difficili da raggiungere ed isolati agli occhi di chi vive in pianura; per tanti c'è il nulla, per chi ci vive c'è tutto.

Una Guida che vive in Val Bratica accompagna, si racconta, porterà i partecipanti a conoscere persone che vivono e lavorano nell'Alto Appennino parmense per una scelta di vita "diversa". Sarà bello mettersi a confronto, escursionisti con gli abitanti delle terre alte. A metà escursione sarà possibile fare una degustazione ( il costo non è compreso nel prezzo dell'escursione e sarà a carico dei partecipanti) di piatti realizzati da Elena, titolare dell'Azienda Agricola " La Giustrela": Elena ci racconterà la sua esperienza di vita e lavoro in Appennino e farà degustare i propri prodotti aziendali a base di erbe, frutti e fiori che la Natura offre spontaneamente. Restanza e accoglienza...racconti, volti di bambini, ragazzi, adulti, anziani, gente d'Appennino, gente di montagna.

Partendo dall'abitato di Sivizzo 820 (Corniglio PR) si prenderà la carraia che sale verso Monte Aguzzo 1323 m. s.l.m… si raggiungerà la cima del monte passando da prati e boschi di faggio. Il paesaggio spazierà sul crinale dell' Appennino tosco emiliano, alcune vette forse saranno ancora innevate. Si proseguirà per il Passo della Sisa, e si scenderà verso l'abitato di Grammatica 1015 m. s.l.m.. Di qui il nostro cammino sarà diretto verso Casarola1004 m. s.l.m., il paese più suggestivo della Val Bratica. Ad aspettarci ci sarà Elena, una mamma straordinaria che con alcuni piatti preparati nella sua Azienda Agricola ci farà assaggiare la Natura ( il costo del pranzo non è compreso nel costo dell'escursione ed è a carico del partecipante). Da lì il nostro cammino ritornerà verso il paese di Sivizzo facendo la vecchia strada comunale. Lungo il percorso la Guida si racconterà insieme ai suoi figli che vivono tutto l'anno in questa piccola valle. E anche Elena intanto che farà fare gli assaggi racconterà la sua storia di vita in Appennino.


Grado di difficoltà: medio - Dislivelli: 570 m. circa- Tempo di percorrenza: 6 ore, soste  escluse.

Ritrovo: Domenica 8 maggio 2022 ore 9.20 in Località Sivizzo, Comune di Corniglio (PR). Termine escursione: ore 16.00 

Attrezzatura richiesta: Scarponcini da trekking, zaino, spuntino, macchina fotografica, vestiario a cipolla.

Organizzatore: C.O.F.A.P. - Guida: Monica Valenti (Guida Ambientale Escursionistica)   

Costo di partecipazione: € 16.00 escursione

Prenotazione obbligatoria: Monica Valenti cel 348 8224846  mokavalenti@libero.it, pagina f guide val cedra

A metà escursione sarà possibile pranzare con piatti realizzati da Elena, titolare dell'Azienda Agricola " La Giustrela". Un menù al costo di € 10.00 che prevede un assaggio di pietanze realizzate con prodotti locali spontanei che la Natura offre.

Possibilità pernotto presso Albergo "La Viasa" via bassa 4 Corniglio (PR) - info e prenotazioni www.albergo-laviasa.it cel 366 6548848
Possibilità cena presso "Claudia Ristorante Pizzeria" Via Andrea Borri n 6 Corniglio (Pr) tel 0521 881399

Alta Val Bratica
Alta Val Bratica
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale