Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale di Tepilora

www.tepilorapark.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Passaggio di consegne alla guida del Parco di Tepilora e della Riserva di Biosfera MaB UNESCO di Tepilora, Rio Posada e Montalbo

Fine mandato per Tola, subentra Murgia

(Bitti, 24 Ott 20) Un fine settimana dedicato alle ultime riunioni e ai passaggi di consegne per la guida del Parco naturale regionale di Tepilora e quindi per il coordinamento della Riserva di Biosfera MaB UNESCO di Tepilora, Rio Posada e Montalbo. Il presidente Roberto Tola, sindaco uscente di Posada, da lunedì 26 ottobre non sarà più il primo cittadino del centro baroniese, dopo 3 mandati e 15 anni di governo, e quindi non potrà più far parte dell'assemblea che governa l'Ente Parco. Gli subentra, pro tempore e in vista della designazione del nuovo sindaco presidente, Francesco Murgia, attuale vicepresidente e anche lui geologo come Tola, indicato dalla Provincia di Nuoro nell'organo di rappresentanza. Alla guida del Parco, di cui fanno parte i territori di Posada, Torpè, Lodè e Bitti, si insediano a rotazione i sindaci dei quattro Comuni votati dall'assemblea di cui fanno parte, oltre ai primi cittadini, anche i rappresentanti di Regione, Provincia e Agenzia Forestas. Sia il presidente e sia l'assemblea del Parco coordinano le attività della Riserva di Biosfera MaB UNESCO di cui fanno parte altri 13 Comuni della bassa Gallura, della Barbagia di Bitti e delle Baronie: San Teodoro, Budoni, Padru, Alà dei Sardi, Buddusò, Osidda, Orune, Onanì, Lula, Galtellì, Irgoli, Loculi e Siniscola. Poiché si voterà in tre dei quattro Comuni del Parco (Posada, Torpè e Lodè), a cambiare volto sarà anche l'assemblea con l'ingresso dei nuovi sindaci. Le attività di presidente del Parco e di coordinamento della Biosfera sono sempre svolte a titolo gratuito.
Parco e Biosfera. I primi saluti sono giunti alla fine dell'ultima riunione del Comitato di gestione e del Comitato tecnico-scientifico della Riserva di Biosfera che ha discusso e approvato il Piano di Azione, su cui si fonderanno le future attività da mettere in campo, e che ha inoltre definito l'iter, nel pieno rispetto dei dettami che caratterizzano i principi e i valori delle Biosfere UNESCO, per la concessione dell'uso del logo alle attività produttive che operano sul territorio. Stesso passaggio di consegne si è avuto inoltre nell'ultima assemblea del Parco.
Tola. "È stata una esperienza lunga, impegnativa e molto gratificante. In questi anni di lavoro per il Parco, che si è aggiunto al mio impegno da sindaco, ho sacrificato vita privata e professionale con l'obiettivo sempre chiaro di fare del bene alle nostre comunità. Abbiamo tagliato traguardi importanti, prima con l'istituzione del Parco di Tepilora nel 2014 e poi con il riconoscimento della Riserva di Biosfera MaB Unesco nel 2017". Lo ha detto Roberto Tola che ha aggiunto: "Lascio con la consapevolezza di aver dato il massimo e sono certo che i miei successori alla presidenza e in assemblea faranno lo stesso con eguale impegno e determinazione".

Roberto Tola, sindaco uscente di Posada
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco di Tepilora