Vai alla home di Parks.it

La natura nelle favole

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola materna scuola elementare

Scoprire e conoscere quali sono gli animali indicatori di qualità ambientale e come la loro presenza sia cambiata dall'epoca in cui sono state scritte le principali favole ad oggi.

Nei diversi ecosistemi esistono animali la cui presenza risulta essere di vitale importanza, per conoscere il vero stato di salute del nostro ambiente. Per esempio, insetti come i grilli sono alla base della catena alimentare e determinano con la loro presenza, riduzione o assenza, un deciso cambiamento nell'equilibrio naturale. Ma esistono anche indicatori che sono tali in quanto all'apice della catena alimentare, come i rapaci che tendono a presentare con la loro riduzione o scomparsa il risultato di ciò che è accaduto nei livelli più bassi, come una contaminazione da sostanze chimiche, un'alterazione per la presenza di specie alloctone o ogni altro fattore che provoca un cambiamento ambientale. Questi eleganti e affascinanti animali ne pagano le conseguenze direttamente: o perché si mangiano qualcosa di avvelenato o perché, nel tempo, il veleno si va ad insidiare nel loro organismo provocando conseguenze spesso mortali.

A partire dalla presentazione di alcune favole tra le più famose e degli animali in esse raccontati o citati, si vuole evidenziare come fin dal passato esistessero alcune specie target che con la loro presenza e magari assenza attuale ci hanno dato un chiaro segnale di avvenuto cambiamento ambientale, spesso in negativo.

Scopo quindi della presente proposta è quello di far conoscere anche ai bambini più piccoli i diversi animali indicatori di qualità ambientale presentandoli come personaggi "usciti fuori" dalle loro favole preferite e messaggeri di importanti regole di sopravvivenza e conservazione della natura per il futuro.

Utilizzando i preziosi materiali presenti sulla piattaforma on line "Natura in movimento" - educazionedigitale.it gli insegnanti potranno trarre utili spunti educativi sia prima dell'incontro sia dopo.

Province: Milano, Pavia, Varese  Regioni: Lombardia

Natura in movimento

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Parco Lombardo della Valle del Ticino