Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Isola Polvese


L'isola Polvese, facente parte del comune di Castiglione del Lago, si trova nella parte sud orientale del Trasimeno, con i suoi 70 ha è l'isola più estesa del lago. L'area, oltre ad essere di particolare interesse naturalistico con la presenza di lecceta ad alto fusto, un oliveto secolare e un esteso canneto, ideale luogo di sosta e svernamento per un gran numero di uccelli acquatici, conserva importanti memorie storiche, quali la Chiesa di San Secondo, il Monastero Olivetano, la Chiesa di San Giuliano, un Castello del XIV secolo recentemente restaurato.
All'interno dell'isola possiamo trovare il Giardino delle Piante acquatiche o Piscina Porcinai realizzata alla fine degli anni 50 dall'architetto Pietro Porcinai, il quale creò una piscina della profondità di 5,30 metri, completamente scavata nella roccia e alimentata dalle acque del Lago Trasimeno.
Intorno alla grande vasca furono poi realizzati i "ninfei", delle piccole piscine poco profonde poste a differenti altezze e in comunicazione l'una con l'altra nelle quali vennero poste diverse specie di piante acquatiche sia autoctone che alloctone.
L'isola è un chiaro esempio di turismo sostenibile essendo inoltre riconosciuta fra le destinazioni europee di eccellenza, nel quadro del progetto EDEN, per la qualità dei servizi turistici e di accoglienza. Ed è palcoscenico di iniziative volte all'educazione ambientale nelle scuole con numerose proposte didattiche di formazione e educazione ambientale che prevedono lo studio dell'ambiente, della storia, della cultura e della gestione sostenibile del territorio.

Isola Polvese
Isola Polvese Lago Trasimeno
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno - Medio Tevere