Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Attenzione alle zecche

(Trento, 19 Lug 19) Chi frequenta la montagna è importante sia preparato anche all'eventuale incontro con questo microscopico abitante di prati e boschi: la zecca.

Si tratta di piccoli parassiti che si nutrono di sangue di animali o umano. Sono minuscole a digiuno (come la capocchia di uno spillo), grandi come un piccolo fagiolo a stomaco pieno. Sono scure (marrone o nero). Non volano ma si lasciano cadere su piante, animali o persone di passaggio.

In allegato trovate un' infografica distribuita dall'Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Trento con informazioni complete sia sulle zecche sia sulla puntura da zecca, come rimuoverla e cosa fare nel caso di conseguenze dopo la puntura.

Sul loro sito troverete ulteriori informazioni




Allegati:
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Rete di Riserve Bondone