Località Piancancelli - Castagno d'Andrea, 50060, San Godenzo (FI)
Cell: 338/3269011, info@rifugiofontanelle.it, www.rifugiofontanelle.it
Solo pernotto
Pernotto e colazione
Mezza pensione
Pensione completa
Prezzo a notte a partire da
15
Specialità e servizi
Specialità e servizi
Bici/MTB
L'Operatore garantisce che vi e' la disponibilita' di deposito bici sicuro (o bici in camera), orario della colazione concordabile, officina bici (o spazio attrezzato), guide e mappe di percorsi, lavanderia.
Ecoimpegno
L'Operatore garantisce che la struttura non usa carbone o gasolio come combustibili, i rubinetti hanno riduttori di flusso per limitare il consumo idrico, le lampadine sono a risparmio energetico, che la struttura e' stata realizzata senza deturpare il territorio e non e' frutto di speculazione edilizia, i dintorni dell'edificio non sono inquinati e non presentano rischi per la salute e la sicurezza dgli ospiti.
Fotografia
L'Operatore garantisce che vi e' la disponibilita' di proiettore e sala per proiezioni, orario della colazione concordabile, capanni mimetici portatili, guide e mappe di percorsi, lavanderia.
Scuole o Gruppi
L'Operatore garantisce che la struttura e' disponibile per scuole o gruppi di persone, ed e' possibile parcheggiare bus.
si parla francese
si parla inglese
si parla spagnolo
si parla tedesco
Accesso disabili
Animali ammessi
Animali non ammessi
Aria condizionata
Bici gratuite
Campo golf
Campo tennis
Deposito bici
Noleggio bici
Parcheggio
Piscina
Piscina coperta
Ricarica auto elettriche
Ristorazione
Solarium
Spiaggia
Terme
Wi-Fi gratuito
Esterno
Esterno
Interno: colazione
Il Rifugio

Il Rifugio Fontanelle si trova nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna a 1.389 m. di quota. È all'interno di un complesso forestale, l'Alpe di S.Benedetto, di proprietà regionale ed in gestione alla comunità montana Montagna Fiorentina. Si raggiunge con una camminata di 30 minuti dal parcheggio dei Fangacci, dopo la Burraia, vicino al Passo della Calla, siamo vicino al Monte Falco e al Monte Falterona, sentieri 00, GEA, SOFT...

Chi Siamo

Ghirovagando è un'associazione di promozione sociale che non ha fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. E' costituita alla fine del 2010 dal gruppo di persone che hanno gestito il rifugio nel biennio precedente per subentrare a Boscaglia nel contratto di gestione dello stesso. Obiettivi e valori che sono alla base del progetto sono in linea con lo stile che ha contraddistinto gli anni precedenti. Un luogo di incontro e di valorizzazione del camminare, aperto a tutti. Un rifugio che vuole diventare luogo di aggregazione e di cultura, di sensibilizzazione ai temi della natura e del camminare consapevole.>>>

Dove siamo...
Rifugio si trova immerso nella foresta di faggio, vicino ad una sorgente perenne, in un ambiente d'alta quota incontaminato. I boschi circostanti sono abitati da caprioli, cinghiali, cervi, daini e dal lupo appennico. Sulle aspre rupi del versante romagnolo nidifica l'aquila reale, il gufo reale ed il falco pellegrino.
I sentieri più interessanti della zona sono appunto la GEA, la Grande Escursione Appenninica, progettata da Gianfranco Bracci nei primi anni Ottanta insieme ad Alfonso Bietolini, per conto del CAI e della Regione Toscana, è un itinerario escursionistico lungo 375 km che, partendo da Bocca Trabaria, al confine fra Toscana, Umbria e Marche, percorre tutto il crinale dell'Appennino tosco-romagnolo e tosco-emiliano fino alla Liguria dove, al passo dei Due Santi, si unisce all'alta via dei Monti Liguri.
Gli altri sentieri più importanti sono quelli del Parco Nazionale, riportati sulla cartina ufficiale del parco che può essere richiesta al parco stesso o acquistata in librerie specializzate. Alcuni sentieri sono descritti nel portale Sentieri & Natura del Parco. A 300 metri circa del rifugio, seguendo il sentiero che scende verso nord, un cippo ricorda 6 partigiani morti proprio in questo luogo nell'aprile del 1944.
L'Ospitalità
E' possibile fruire della struttura per 365 giorni all'anno. Durante la stagione estiva, in linea di principio da metà giugno a metà settembre, il rifugio è aperto con presenza continua del gestore e si garantisce servizio completo con ospitalità e ristorazione nonché punto informativo. Nei restanti mesi la struttura viene data in autogestione con consegna chiavi (sono garantiti i servizi base di ospitalità e uso cucina) oppure può essere concordata, per gruppi, l'apertura con gestore e servizio di ristorazione.
Previsioni meteo
Meteo San Godenzo
Previsione T min T max Vento Probabilità di Precipitazioni
Mercoledì 26 Sole e caldo 20 32 NE 21 km/h
 5%
Giovedì 27 Sole e caldo 20 35 NE 9 km/h
 5%
Venerdì 28 Sole e caldo 20 35 ENE 10 km/h
 5%
Sabato 29 Sereno 20 30 ENE 16 km/h
 5%
Domenica 30 Sole e caldo 16 31 ENE 12 km/h
 5%
Lunedì 1 Poco nuvoloso 17 32 W 7 km/h
 10%
Prenotazioni
Compilate i campi a fianco: riceveremo una e-mail ed un avviso SMS con i vostri dati, e vi contatteremo più rapidamente ai recapiti forniti.
Arrivo:
Partenza:
Ospiti:
Nome:
Telefono:
Email:
Condividi