Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

La storia nel piatto

(Tione di Trento, 27 Nov 19) Tornare a casa dopo quattro anni di lontananza, rivedere i campi incolti e abbandonati, riconoscere il profilo delle montagne, attraversare i paesi ridotti a cumuli di pietre… Non è facile immaginare quali pensieri corressero nella mente degli esuli ledrensi, al loro rientro in Valle al termine del primo conflitto mondiale. La guerra li aveva privati di tante cose, ma nella disperazione di quegli anni, qualcosa era comunque riuscito a fiorire: l'amicizia con gli abitanti della Boemia.

Dapprima sospettosi e diffidenti, con il tempo il popolo ceco imparò ad accogliere gli esuli italiani, per lo più composti di donne, anziani e bambini, condividendo con loro la fatica del lavoro e intessendo relazioni che andavano ben oltre le fredde norme "del buon vicinato". Fu un incontro tra due popoli, due culture, due universi fatti di tradizioni, credenze e saperi, che ancora oggi, a 100 anni di distanza, continuano a dare i propri frutti.

Nel fine settimana dal 6 all'8 dicembre tornerà infatti la proposta gastronomica del "Menù Ledro", con un appuntamento dedicato a questo storico legame: "Boemia – Sulla via del ritorno". I curiosi, che sceglieranno di cenare in una delle strutture aderenti, potranno sperimentare i sapori e le fragranze delle pietanze tradizionali boeme; ricette imparate durante gli anni dell'esilio e oggi divenute parte integrante della cucina locale e del patrimonio "immateriale" della Riserva di Biosfera UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria.

Protagonista indiscusso dell'iniziativa sarà lo gnocco boemo, riproposto in tutte le sue varianti: dolce o salato, lievitato o non, condito con noci tritate o cannella, oppure accompagnato da un gustoso gulasch; in qualunque modo scegliate di assaggiarlo, troverete sempre ad attendervi il cuore scuro e succoso delle prugne, ingrediente immancabile di questo piatto.

Nella semplicità dei suoi ingredienti (farina, prugne, sale, patate o latte) rivive tutta la sua storia, fatta di fatica, di povertà, ma anche di solidarietà e aiuto reciproco. Una vicenda di cui godere con lentezza, boccone dopo boccone.

Per scoprire i ristoranti aderenti al menù boemo e conoscere i piatti proposti, visita il sito: https://www.vallediledro.com/it/menu-ledro-la-cucina-dellesodo

Gnocchi Boemi
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Riserva di Biosfera Unesco Alpi Ledrensi e Judicaria - Segretariato